Non perdere...
Home / Di tutto un pò / Milazzo: Appuntamento al Liga, dal 12 aprile 2019

Milazzo: Appuntamento al Liga, dal 12 aprile 2019

                                                                     APPUNTAMENTO AL LIGA
                                 Da venerdì 12 aprile  il Liga propone la visone del film After (h. 18.00-20.00-22.00)
           di Lorena Lo Presti

               After
Data uscita: 11 aprile 2019
Genere: drammatico, sentimentale
Regia Jenny Gage
Durata: 100 minuti
Approda nelle sale cinematografiche il film tratto dalla saga letteraria di Anna Todd: After.
La trama
Tessa
è quella che si può definire una ragazza perfetta, assolve egregiamente i suoi compiti, rispetta la madre single che l’ha cresciuta e condivide da diversi anni una storia con il ragazzo che da amico d’infanzia è divenuto qualcosa di più. La vita di Tessa cambia bruscamente il giorno in cui decide di trasferirsi per il college ad Atlanta. In un ambiente del tutto nuovo, la sua attenzione sarà attirata da Hardin, classico bad boy, bello ma irruento e selvaggio. Tra i due sboccerà subito qualcosa di speciale che porterà entrambi ad affrontare grandi ed interessanti cambiamenti.
La recensione
Anna Todd
è arrivata al successo letterario quasi per caso; il suo romanzo è infatti apparso sulla nota piattaforma americana Wattpad. Quello che Anna voleva riportare per iscritto era la storia di una ragazza alle prese con una relazione tormentata con un ragazzo ispirato a Harry Styles degli One direction. Non avrebbe certamente immaginato che il suo libro sarebbe diventato un vero best seller con all’attivo 15 milioni di copie vendute.
L’autrice ha partecipato attivamente alla realizzazione del film, collaborando insieme alla regista Jenny Gage nella scelta del cast. Azzeccata l’attrice che ha interpretato il ruolo della protagonista Josephine Langford, forse un po’ meno quella dell’attore che ha interpretato il  personaggio maschile.
Di certo After racconta una storia elementare, l’amore di una brava ragazza per un ragazzo bello e dannato. Quello che però rende interessante le pagine dell’autrice, i pensieri della ragazza e le normali paranoie di un’adolescente, difficilmente possono essere comprese in un paio d’ore di film. La vicenda cinematografica potrebbe perdere d’interesse rimanendo una storiella romantica tra una ragazza ed un ragazzo all’apparenza duro. After nel complesso è un buon lavoro e di certo condurrà nelle sale i lettori appassionati e probabilmente il pubblico femminile, con maggiore propensione per quello più giovane oltre a chi abbia voglia di chiudere gli occhi e vivere un paio d’ore di pura spensieratezza adolescenziale.