Non perdere...
Home / Spettacoli / Milazzo: Appuntamento al Liga, da venerdì 9 gennaio a giovedì 15 gennaio 2015

Milazzo: Appuntamento al Liga, da venerdì 9 gennaio a giovedì 15 gennaio 2015

BigSi accettanoAppuntamento al Liga, da venerdì 9 gennaio a giovedì 15 gennaio:
– Big Hero 6
– Si accettano miracoli
L’amore bugiardo –Gone girl
Nella settimana cinematografica che sta per iniziare ce n’è davvero per tutti i gusti. Fino a martedì infatti il Liga propone un triplo appuntamento: primo spettacolo Big Hero 6, cartone della Disney che ha riscosso un notevole successo nell’ormai trascorso periodo natalizio; nello spettacolo successivo (h.18.00) si potrà assistere alla commedia di Alessandro Siani  Si accettano miracoli, mentre gli ultimi due spettacoli della giornata sono dedicati al dramma-thriller L’amore bugiardo- gone girl.  Ma non finisce qui…  Mercoledì 14 gennaio verrà infatti trasmesso il film Trash (h. 18.00,20.00,22.00) mentre giovedì 15 gennaio sarà la volta di Magic in Moonlight (h. 18.00, 20.00, 22.00).
Dopo Frozen, la Disney torna nelle sale cinematografiche con il film d’animazione Big Hero 6. L’avventurosa commedia ha come protagonista il quattordicenne, Hiro Hamada,  la cui ambizione è quella di vincere soldi al bot fight (lotte clandestine fra i robot). Il fratello Tadashi, compresa la genialità di Hiro, lo porta a visitare il dipartimento universitario in cui lavora, dove si creano progetti avveniristici. Hiro rimasto affascinato da questo mondo, per poterne fare parte, inventa dei congegni di nanotecnologia. Nonostante l’interessante risultato ottenuto, un’esplosione manda alla’aria i sogni del giovane facendo saltare in aria l’università e spezzando la vita del fratello. Per superare questo tragico avvenimento, arriverà Baymax, ultimo progetto a cui aveva lavorato Tadashi, robot con funzione di operatore sanitario, dall’aspetto rassicurante. Frattanto Hero scoprirà che le sue invenzioni non sono andate perdute nell’incendio ma che qualcuno le sta usando per scopi piuttosto oscuri.
AmoreAlessandro Siani, dopo il grande successo registrato dal Principe Abusivo, torna al cinema in veste di regista con la pellicola Si accettano Miracoli, film che narra la storia di tre fratelli separati da tanti anni che si ritrovano a causa di un miracolo che cambierà le loro vite. La storia è inizialmente focalizzata su  Fulvio (Alessandro Siani) uomo senza scrupoli, che viene licenziato da una multinazionale. La sua reazione non troppo composta, gli costa un mese di servizi sociali da scontare nella casa famiglia di suo fratello Don Germano (Fabio de Luigi), parroco in un paesino del sud Italia. Fulvio capirà molto presto che per aiutare il fratello e i bambini ci sarò bisogno di un vero miracolo. All’insaputa di tutti tenterà così di inventarsene uno, trasformando quel piccolo borgo in un luogo di culto per migliaia di devoti. Ben presto però il piano inizierà a vacillare…
Gli ultimi spettacoli si tingono di giallo con L’amore bugiardo- Gone girl, tratto dall’omonimo romanzo scritto nel 2012 da Gillian Flynn. Al centro della storia le vicende dell’ex scrittore newyorkese Nick Dunne e della moglie Amy, che cercano di sbancare il lunario nel Midwest americano. Il loro matrimonio procede felicemente fin quando nel giorno del loro quinto anniversario Amy misteriosamente scompare. Sarà allora che in una nebbia di comportamenti ambigui Nick, diventerà il principale indiziato, mentre la ricerca di Amy segue il suo corso. Ottimi i pareri di diversi critici, secondo cui il film tiene lo spettatore con lo sguardo incollato sulla pellicola, nonostante i 149 minuti di durata, alla ricerca frenetica di scoprire la verità. Azzeccata inoltre, la scelta degli attori protagonisti; Ben Affleck e Rosamund Pike che hanno ben saputo interpretare due ruoli profondamente complessi come quello dei due coniugi Dunne.
di Lorena Lo Presti