Non perdere...
Home / Spettacoli / Milazzo: Appuntamento al Liga, da venerdì 8 a mercoledì 13 maggio 2015

Milazzo: Appuntamento al Liga, da venerdì 8 a mercoledì 13 maggio 2015

Appuntamento al Liga, da venerdì 8 a mercoledì 13 maggio 2015.
di Lorena Lo Presti
Da venerdì 08 a mercoledì 13 maggio  2015,  il Liga propone una doppia programmazione:
alle ore 16.00 e alle ore 18.00 verrà proiettato Doraemon- Il Film, mentre negli spettacoli serali (h20.00-22.00) sarà la volta di Adeline- L’eterna giovinezza.

Doraemon- Il Film

Le avventure di Nobita
e dei cinque esploratori

Data uscita:  07 maggio 2015

Genere: animazione

Regia:  Shinnosuke Yakuwa

Durata:  109 minuti

 

 Avventure - Copia

Dopo il successo registrato alla fine del 2014 con Doraemon Il Film, il gatto spaziale più celebre del mondo torna nelle sale cinematografiche con una nuova avventura: Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori, remake del film del 1982 Doraemon nel paese delle meraviglie. Il lungometraggio, uscito in Giappone lo scorso 08 marzo 2014, è stato realizzato per celebrare l’ottantesimo compleanno del compianto autore del mana originale: Fujiko F. Fujio, scomparso il 23 settembre 1996.
In questo lungometraggio i cinque protagonisti Nobita, l’amata Shizuka, la coppia Gian e Suneo oltre ad un dolce cucciolo di cane new entry nel gruppo, viaggeranno nel bel mezzo della giungla alla ricerca di  un posto magico, con l’aiuto ovviamente di Doraemon e dei suoi magici Chiuski.
Riusciranno i giovani eroi a superare le difficoltà ed a trovare il misterioso luogo ricercato? Centonove minuti di allegria e risate permetteranno a grandi e piccini di dare una risposta a questo quesito.

Adeline- L’eterna giovinezza

Data Uscita: 23 aprile 2015

Genere: drammatico

Regia: Lee Toland Krieger

Durata: 109  minuti

 

 Avventure

Adaline-L’eterna giovinezza ha come protagonista la giovane Blake Lively nota per la celebre serie televisiva Gossip Girl. La giovane, nel film interpreta il ruolo di Adaline che nata nel 1908, smette di invecchiare all’età di ventinove anni, dopo un misterioso incidente d’auto avvenuto in una fredda sera d’inverno del 1935.
Adaline Bowman sembra essere una trasposizione al femminile del mito di Dorian Gray e del suo ritratto. “L’eterna giovane” vive i decenni del XX secolo senza che la sua età avanzi, costretta a troncare bruscamente ogni relazione sentimentale intrecciata, per impedire che il suo segreto venga a galla.
Nonostante l’apparente similitudine con il personaggio di Oscar Wilde, Adaline è ben diversa dal noto personaggio letterario, ossessionato continuamente dall’estrema ricerca della bellezza. Il ritmo della storia è piuttosto lento e il tono generale della vicenda è piuttosto tetro, per far emergere la tristezza che caratterizza la vita della protagonista, che  con lo scorrere del tempo capirà, che solo la sincerità potrà permetterle di vivere una vita, degna di essere chiamata tale.