Non perdere...
Home / Spettacoli / Milazzo: Appuntamento al Liga, da venerdì 31 ottobre a martedì 4 novembre 2014

Milazzo: Appuntamento al Liga, da venerdì 31 ottobre a martedì 4 novembre 2014

Appuntamento al Liga, da venerdì 31 ottobre a martedì 04 novembre 2014.
di Lorena Lo Presti.
Al LigaDoppio appuntamento al Liga; durante il primo spettacolo spazio ancora alla pellicola diretta da James Gunn,I Guardiani della Galassia”, mentre negli spettacoli serali si assisterà alla commedia italiana di Alessandro Genovesi con “Soap Opera”.
I guardiani della Galassia nasce come adattamento dell’omonimo fumetto della Marvel del 2008 scritto da Dan Abnett e Andy Lannind. Al centro della storia le vicende dell’avventuriero Peter Quill, risucchiato molti anni prima nello spazio, nel giorno della morte della madre. Il ragazzino era poi stato cresciuto da Yondu, un umanoide dalla pelle blu, che lo aveva allevato insieme alla sua squadra di fuorilegge noti come Ravager. Trascorsi ventisei anni Peter è un avventuriero dello spazio, noto come Spacelord., trascorre le sue giornate a passeggio su una nave lercia, ed ascolta una musicassetta, sempre la stessa, risalente al lontano 1988. La quiete del personaggio viene interrotta all’improvviso da alcune circostanze che rischiano di compromettere le sorti dell’intero pianeta. Peter entra infatti in possesso di una sfera misteriosa, a cui sembra ambire anche il perfido Ronan. Per poter evitare delle conseguenze che apparirebbero disastrose per l’intero pianeta (Ronan vuole infatti con il suo aiuto distruggere Xandar), Peter cercherà l’aiuto di quattro personaggi che diverranno fedeli compagni di avventura: La bellissima aliena Gamora, Drax il distruttore, il procione Rocket, mago della meccanica ed infine l’albero umanoide Groot.
Soap Opera è la prima opera personale come regista cinematografico per Alessandro Genovesi, realizzato con il sostegno della regione Lazio e riconosciuto d’interesse culturale dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.
Al centro della storia le vicende di un gruppo di personaggi residenti in una palazzina del milanese (nonostante il microcosmo del film sia stato ricavato a Cinecittà, sulle ceneri del set di Gangs of New York).
Francesco (Fabio de Luigi) è un uomo dalla vivace vita sentimentale, seppur ancora innamorato della ex ragazza Anna (Cristiana Capotondi ), in attesa di un bambino da un altro uomo. Paolo invece (Ricky Menphis), aspetta un figlio da Elena ma sta attraversando una crisi sul proprio orientamento sessuale. Risiedono nello stabile anche Alice (Chiara Francini) , bella attrice di una soap attratta dagli uomini in divisa e Gianni e Mario (Ale e Franz), due gemelli che condividono la casa e un dramma; Mario infatti è costretto su una sedia a rotelle a causa di un errore del fratello che involontariamente l’aveva investito alcuni anni prima. La vita dei personaggi sarà sconvolta da un avvenimento improvviso, il suicidio di Pietro, inquilino del primo piano. A seguito di questo tragico evento, Francesca (Elisa Sednaoui), ex ragazza del suicida busserà alla porta di Francesco, cercando in lui conforto ma suscitando le gelosie di Anna. Ultimo personaggio, non di certo per importanza, il maresciallo dei carabinieri Gaetano Cavallo (Diego Abatantuono), che indagherà per far luce sulla morte di Pietro.
Proprio come in una vera soap opera, in un contesto ed in un periodo non ben definito, le vite dei personaggi si intersecheranno tra loro, guidate da un unico sentimento: l’amore. Il regista, per scelta, ha riunito attori con cui aveva già lavorato nei precedenti lavori tra cui spiccano “La peggior settimana della mia vita” e “Il peggior Natale della mia vita”, dando vita ad un film davvero vivace ed esilarante.