Non perdere...
Home / Spettacoli / Milazzo: Appuntamento al Liga, da venerdì 22 a mercoledì 27 maggio 2015

Milazzo: Appuntamento al Liga, da venerdì 22 a mercoledì 27 maggio 2015

di Lorena Lo Presti                                                                                                          

Mad MaxMad Max: Fury road
Data uscita:
14 maggio 2015

Genere:
avventura, azione, fantasy
Regia:  George Miller
Durata:  120 minuti

 

Nella settimana cinematografica che sta per iniziare il Liga propone la visione di Mad Max: Fury road
(17.00-19.30-22.00)

 

Mad Max: Fury road  racconta una storia apocalittica che si svolge ai confini più remoti del nostro pianeta, dove il paesaggio è desertico, dove l’umanità è stata distrutta e dove tutti lottano per sopravvivere.
In questo futuro imprecisato vive Max, taciturno ex poliziotto ossessionato dalla perdita della moglie e della figlia, avvenuta durante i primi giorni del collasso globale. Max viene catturato da un’armata di guerrieri comandati da Immortan Joe, tiranno della Cittadella, comunità situata nella desertica località di Fury Road.
Parallelamente seguiamo le vicende dell’imperatrice e compagna di Immortan Joe, Furiosa, interpretata dalla bellissima Charlize Theron. La stessa, progetta e realizza una fuga insieme alle concubine del tiranno, destinate ad accoppiarsi con lui per mettere al mondo una nuova stirpe di figli. Accortosi della fuga Joe conduce le truppe ribelli in cui viene incluso Max a fermare Furiosa e recuperare le donne.
Ben presto Max passerà dall’altra parte della barricata, schierandosi con Furiosa. Inizierà così un vero e proprio inseguimento nel bel mezzo del deserto. Il piano dell’ex imperatrice è quello di condurre le donne alle terre verdi, il luogo fertile e vitale in cui lei stessa viveva da bambina, prima di essere rapita. Ben presto i fuggiaschi scopriranno che le Terre verdi sono divenute inabitabili. Max che prima aveva deciso di andare per la sua strada, dopo aver avuto delle visioni sulla famiglia deceduta, si riunisce ai compagni e li convince a tornare indietro per affrontare Immortan Joe e usare la Cittadella con il suo terreno fertile per creare una nuova Terra Verde.
Il film, frenetica ed esplosiva sequenza di azioni, coinvolge ed appassiona il pubblico per la sua intera durata, facendo presagire l’intenzione del regista di voler gettare le radici per quella che potrebbe diventare una vera e propria saga.
La vera eroina della storia è Furiosa, che guida una vera e propria rivolta per rifiutare la sottomissione e la violenza perpetrata da Joe sull’intero popolo femminile, utile solo per sfornare nuovi eredi in buona salute. Fondamentale anche la figura di Max che più che protagonista rappresenta l’antieroe solitario e dal cuore d’oro, vero e proprio traghettatore delle donne verso la libertà, seppur i suoi trascorsi non lascino spazio ai sentimentalismi.