Non perdere...
Home / Spettacoli / Milazzo: Appuntamento al Liga. Da venerdì 17 ottobre a mercoledì 21 ottobre 2014

Milazzo: Appuntamento al Liga. Da venerdì 17 ottobre a mercoledì 21 ottobre 2014

Lucy 2Appuntamento al Liga, da venerdì 17 ottobre a mercoledì 21 ottobre 2014.
di Lorena Lo Presti
LUCY
Doppia programmazione al Liga questa settimana. Il primo e l’ultimo spettacolo della giornata vedono protagonista l’azione con il film diretto da Luc Besson: Lucy.
La storia vede al centro della vicenda una ragazza ventiquattrenne, studentessa universitaria, interpretata da una superlativa Scarlett Johansson. La sua vita normale viene stravolta quando il fidanzato le chiede di consegnare una valigetta in sua vece. Lucy verrà infatti rapita da un gruppo di malavitosi che la costringeranno a lavorare come corriere di droga. Successivamente per compiere un esperimento, verrà impiantato dentro l’addome di Lucy una nuova droga. A seguito di un pestaggio causato da uno dei suoi malfattori, la sacca contenuta all’interno dell’addome di Lucy si lacererà. Le sostanze sprigionate verranno così assorbite dal suo roganismo, che acquisirà delle capacità straordinarie. Adesso la giovane studentessa potrà utilizzare il 100% delle capacità mentali senza avere paura, fidandosi pienamente di se stessa e ricordando tutto quello che nella vita ha visto o sentito anche distrattamente. In questa storia ai confini della fantascienza Lucy inizierà un vero e proprio viaggio che la porterà a lasciare tutte le proprie conoscenze per il bene dell’umanità. Con questo film la fantascienza si direziona verso la mente umana, come già fatto con il precedente Trascendence, anch’esso sulle orme del cinema della “neuroscienza”.

FRATELLI UNICI
Gli altri spettacoli della giornata ospitano una brillante commedia italiana, con due protagonisti d’eccezione: Raul Bova e Luca Argentero. Nella pellicola i due attori italiani interpretano il ruolo di due fratelli Pietro (R.B) e Francesco (L.A.) Il primo è un uomo professionalmente affermato con grosse lacune dal punto di vista umano, un matrimonio finito ed una figlia di cui Frat.s’interessa poco o nulla, Francesco invece, si arrabatta tra un lavoretto e l’altro e tra una donna e l’altra senza trovare niente che lo porti a mettere radici. I due sono fratelli solo anagraficamente, a seguito di un litigio avvenuto diversi anni addietro i loro rapporti personali si sono definitivamente interrotti. Un giorno Pietro a seguito di un incidente perde la memoria e ritorna a comportarsi come un bambino. Francesco, poiché parente più prossimo è costretto a prendere la tutela e ad occuparsi di lui. Tra gag e situazioni tragiche i due inizieranno una nuova vita insieme ed impareranno a crescere, limando i lati del proprio carattere. Completano il quadro della storia le due attrici femminili Carolina Crescentini, che interpreta Giulia, ex moglie di Pietro e Miriam Leone, nei panni di Sofia, insegnante di yoga, vicina di casa di Francesco. Una storia leggera, vivamente consigliata agli appassionati del genere e alle fan dei bellocci del cinema nostrano.
Mercoledì 22 ottobre alle ore 18.00 il Cinema Liga proietterà il film Foreveland, diretto fa Maxwell Meguire.L’obiettivo della pellicola è quello di sensibilizzare il pubblico su una grave malattia molto diffusa ma di cui si parla davvero poco: la fibrosi cistica. L’incasso derivante dal film sarà totalmente devoluto in favore della ricerca per la suddetta malattia. L’invito a visionare questa pellicola è dunque rivolto a tutti quelli che vogliono aiutare la ricerca e saperne di più su una malattia, raccontata da una persona (il regista) direttamente coinvolto.