Non perdere...
Home / Notizie / Milazzo, Amministrative 2020: Proclamati i 24 nuovi consiglieri comunali

Milazzo, Amministrative 2020: Proclamati i 24 nuovi consiglieri comunali

A Milazzo, dopo il voto amministrativo del 4 e 5 ottobre scorso, nei giorni scorsi, la commissione elettorale centrale, ha proceduto alla proclamazione dei 24 consiglieri eletti a seguito della recente appuntamento elettorale, per l’elezione del sindaco, eletto Giuseppe Midili, e del nuovo Consiglio comunale. Con la proclamazione degli eletti, il nuovo civico consesso milazzese, sarà formato da 18 consiglieri espressione della maggioranza e 6 seggi della minoranza. A formare la maggioranza, i più votati nelle otto delle nuove liste della coalizione a sostegno del neo eletto sindaco, Giuseppe Midili, tranne, quella che non ha superato il 5% (Alleanza Per Milazzo, voti 876 (4,87 %). Questi i 18 seggi della maggioranza, ripartiti per liste: “Milazzo 2020” n. 3 seggi, “Diventerà Bellissima” n. 4 seggi, “Fratelli D’Italia” n. 1 seggio, “Insieme Per Milazzo” n, 1 seggio, “Innamorato Della Mia Città-Uniti” n. 2 seggi, “Fare Milazzo” n, 2 seggi, “Forza Italia” n. 3 seggi, “Milazzo Città Futura” n, 2 seggi.
Così, quelli dell’opposizione, “ Lorenzo Italiano Sindaco”  n. 3  seggi (2+1), “ Adesso Milazzo” n. 1 seggio, “ Lega Salvini-Sicilia”  n. 2 seggi.
Nel dettaglio, le 19 liste che hanno preso parte alla consultazione elettorale, e per quelli che hanno superato il 5%, i consiglieri eletti in ognuna di esse. Il prossimo adempimento legislativo previsto, sarà la convocazione della prima seduta di consiglio comunale da parte del presidente uscente Gianfranco Nastasi. A presiederla sarà il consigliere eletto col maggior numero di preferenze, Mario Sindoni (505), della lista ” Diventerà Bellissina”, la più votata (voti 2066 (11,49%), n. 4 seggi,  che a sua volta lascerà la poltrona più importanza dell’Aula, al nuovo presidente che sarà scelto dai consiglieri nel corso della prima votazione, un nodo da sciogliere, insieme a quello di completare l’esecutivo, con altri assessori da nominare, dopo i quattro già designati dal neo sindaco, cioè: Santi Romagnolo, Franco Cusumano, Gaetano Nanì e Antonio Nicosia.
Le 19 liste e gli eletti al Consiglio comunale:
Le 9 liste collegate al sindaco eletto, Giuseppe Midili:
Lista: “Milazzo 2020” , voti 1474 (8,20%) n. 3 seggi:
Russo Lydia (416);
Sottile Maria in Nicosia detta Marilena (359);
Rizzo Francesco detto Franco (351);
Lista: “Diventerà Bellissima” , voti 2066 (11,49%), n. 4 seggi:
Sindoni Mario Francesco (505);
Magliarditi Maria (472)
Pellegrino Alessia detta Alessia (461);
Piraino Rosario (447);
Lista: “Fratelli D’Italia”, voti 929 (5.17%) n. 1 seggio:
Italiano Antonino (309);
Lista: “Alleanza Per Milazzo”, voti 876 (4,87 %). Nessun eletto.
Lista: “Insieme Per Milazzo”, voti 915 (5,09%) n. 1 seggio:
Doddo Giuseppe detto Pippo (186);
Lista: “Innamorato Della Mia Città-Uniti”, voti 1117 (6,21%) n. 2 seggi:
Bagli Massimo (voti 320);
Bambaci Sebastiana in Cartesio detta “Fabiana” (319);
Lista: “Fare Milazzo”, voti 1.221 (6,79 %) n. 2 seggi:
Sgrò Santina detta Isgrò (337);
Ficarra Francesco Danilo (301) .
Lista: “Forza Italia” , voti 1.656 (9,21%) n. 3 seggi:
Saraò Santi Michele detto Santino (420)
Oliva Alessandro detto Sandro (285)
Capone Maurizio (220)
Lista: “Milazzo Città Futura”, voti 1.253 (6,97%) n. 2 seggi:
Cocuzza Valentina (224);
Russo Francesco detto Franco (209);
Queste le dieci liste dell’opposizione, in competizione, proponendo a sindaco, Lorenzo Italiano (liste 3); Adele Roselli (1) , Giovanni Utano (2), Gioacchino Abbriano (1) e Fortunato Mauro Munafò (1).
Nel dettaglio, le tre liste collegare al candidato a Sindaco, Lorenzo Italiano:
Lista: “Noi Milazzesi”, voti 97 (0,54%). Nessun eletto 
Lista: “Amiamo Milazzo”, voti 351 (1,95%): Nessun eletto
Lista: “Lorenzo Italiano Sindaco”, voti 1744 (9,70%) n. 3  seggi (2+1):
Amato Antonino detto Antonio (236); 
Crisafulli Giuseppe (244);
Italiano Lorenzo (voti 206), eletto consigliere comunale, quale candidato sindaco sconfitto, con una percentuale (25,01 %), ben oltre la soglia del 20 %, richiesta.
Nel dettaglio, la lista collegata alla candidata a Sindaco, Adele Rosselli:
Lista: “Adesso Milazzo”, voti 917 (5,10%) n. 1 seggio:
Foti Antonio (261)
Nel dettaglio, le liste collegata al candidato a Sindaco, Giovanni Utano:
Lista: “Azione Civica Per Milazzo”, voti 417 (2,32%). Nessuno eletto.
Lista: “Movimento Cinque Stelle”, voti 500 (2,78%). Nessuno eletto.
Nel dettaglio, le liste collegata al candidato a Sindaco, Damiano Maisano:
Lista: “Lega Salvini-Sicilia”, voti 1.169 (6,50%) n. 2 seggi:
Maisano Damiano (voti 237)
Andaloro Alessio (227)
Lista: “ Per Milazzo”, voti 159 (0,88%). Nessuno eletto.
Nel dettaglio, la lista collegata al candidato a Sindaco, Gioacchino Abbriano:
Lista: “Partito Democratico -Articolo Uno”, voti 771 (4,29).Nessun eletto.
Nel dettaglio, la lista collegata al candidato a Sindaco, Fortunato Mauro Munafò:
Lista: “ Città Libera Milazzo”, voti 343 (1,91%). Nessun eletto.