Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: Acquazzone di venerdì, emergenza ambientale sulle spiagge

Milazzo: Acquazzone di venerdì, emergenza ambientale sulle spiagge

Chiesto intervento straordinario alla Dusty. Il sindaco Giovanni Formica scrive all’Asp.
A seguito dell’emergenza ambientale verificatasi oggi sulle spiagge e nelle acque di Milazzo, dove si è registrata una notevole presenza di ratti privi di vita e di blatte, il sindaco Giovanni Formica dopo aver chiesto l’immediato intervento della Dusty – gestore del servizio di igiene cittadina – per rimuovere l’inconveniente, al fine di tranquillizzare la comunità, fortemente preoccupata su possibili conseguenze igienico-sanitarie, ha inviato una lettera anche al Servizio di igiene pubblica dell’Asp di Milazzo al fine di conoscere le valutazioni di quell’ufficio.
L’assessore all’Ambiente, Damiano Maisano, nel sottolineare come tale evento sia stato imprevedibile in quanto legato al violento acquazzone di venerdì che ha fatto letteralmente “esplodere” i tombini, ha poi comunicato che l’Amministrazione aveva già predisposto degli interventi di derattizzazione, deblattizzazione e disinfestazione che si articoleranno nel periodo compreso tra il 27 luglio ed il 10 agosto.
Comune di Milazzo – Ufficio Stampa
Comunicato n. 277 del  25/7/2015.