Non perdere...
Home / Comunicati / Milazzo: 135 mila euro per ripristinare l’impianto di illuminazione dell’asse viario

Milazzo: 135 mila euro per ripristinare l’impianto di illuminazione dell’asse viario

asse viarioLa giunta municipale ha approvato una delibera con la quale individua le risorse – circa 135 mila euro – per la manutenzione straordinaria dell’impianto di illuminazione dell’asse viario non funzionante dal giorno in cui una banda di ladri asportò tutto il rame. Contestualmente a questo provvedimento la giunta presieduta dal sindaco Carmelo Pino ha anche previsto altri interventi di manutenzione quali la collocazione di pali della pubblica illuminazione rimossi negli ultimi decenni su tutto il territorio comunale e mai sostituiti, specie nella Piana, (spesa 50 mila euro), la sistemazione di giochi ed elementi di arredo urbano per parchi e passeggiate pubbliche (30 mila euro), nonché la messa in sicurezza dell’area “Giardineria comunale” (42 mila euro).
“Per la prima volta questo Comune – spiega l’assessore alle Finanze, Pippo Midili – spende i soldi dei cittadini per assicurare servizi indispensabili, sicurezza e decoro della città. In passato queste somme pur disponibili venivano puntualmente stornate per contributi, viaggi, pubblicità, spese di rappresentanza ed altre amenità”. Gli interventi sull’asse viario riguarderanno gli svincoli di Ciantro, San Paolino e Ponente dopo che tre anni addietro si è registrato il furto maggiore – ben 4 mila metri – di rame che si trovava all’interno dei fili dell’impianto elettrico. Un furto rimasto impunito nonostante una capillare attività investigativa.
Comune di Milazzo – Ufficio Stampa
Comunicato n. 313 dell’8/7/2014