Non perdere...
Home / Basket / Kelvin Parker alza l’asticella: “Trapani ai playoff? Possiamo farcela”

Kelvin Parker alza l’asticella: “Trapani ai playoff? Possiamo farcela”

parkera pieno ritmo la preparazione della Pallacanestro Trapani, in vista dell’impegno casalingo di domenica prossima 19 gennaio, in cui la formazione granata ospiterà Forlì (PalAuriga, ore 18). La gara sarà valevole per la seconda giornata di ritorno di Adecco Gold. Oggi, doppia seduta  (ore 9.30 e 18) per la comitiva guidata dal coach Lino Lardo e lo stesso programma è fissato per domani.
GLI ARBITRI DI PALLACANESTRO TRAPANI-FORLI’
Ecco la designazione per Pallacanestro Trapani-Forlì, gara fissata per domenica 19 gennaio (PalAuriga, ore 18) e valevole per la diciassettesima giornata del campionato di Adecco Gold. I tre arbitri saranno Matteo Boninsegna di Paderno Dugnano (MI), Valerio Grigioni di Roma e Paolo Lestingi di Anzio (RM). Ufficiali di campo: segnapunti Patrizia Giuliano di Messina, cronometrista  Luciana De Gaetano di San Filippo del Mela (ME), 24 secondi Serena Intelisano di Messina.
DICHIARAZIONI
Kelvin Parker (nella foto, playmaker Pallacanestro Trapani): “Vincere a Imola lasciando poco spazio ai nostri avversari è stato un segnale positivo. Quando si affronta una squadra di bassa classifica, è molto importante provare a dare subito un’impronta alla gara e domenica scorsa ci siamo riusciti bene. Adesso ci attende una partita difficile, un’altra tappa importante di questo campionato. Per battere Forlì, dovremo stare concentrati e tener conto che rispetto alla gara d’andata troveremo un’avversaria più forte, meglio amalgamata. Naturalmente, questo è un concetto che vale anche per noi. In linea generale, la nostra è una squadra che sta compiendo progressi dall’inizio della stagione. Dentro il nostro spogliatoio, il raggiungimento dei playoff è considerato un obiettivo possibile. So benissimo che serve almeno il settimo posto: ma sono convinto che possiamo anche fare meglio. Personalmente, so di poter dare ancora di più ma è molto importante che tutta la squadra cresca ancora, mantenendo questa concentrazione e questo rendimento in casa, provando anche a rubare la vittoria anche sul parquet di qualche formazione molto quotata. Il campionato è di alto livello, Torino e Brescia mi sono sembrate le squadre più forti, le favorite per la promozione. Naturalmente, però, abbiamo tante giornate davanti a noi e lo svolgimento dei playoff: le mie valutazioni sono, quindi, parziali”.
Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani
Trapani, mercoledì 15 gennaio 2013
COMUNICATO STAMPA N. 197