Non perdere...
Home / Comunicati / Il M5S Barcellona: Interrogazione sul destino dell’ospedale Cutroni Zodda

Il M5S Barcellona: Interrogazione sul destino dell’ospedale Cutroni Zodda

CutroniIl M5S Barcellona Pozzo di Gotto, in riferimento al trasferimento del punto nascite dall’Ospedale Cutroni Zodda di Barcellona all’Ospedale Fogliani di Milazzo, auspica che tale trasferimento sia stato concertato dalle autorità competenti solo dopo aver verificato e definito il rispetto dei parametri di sicurezza ed efficienza della struttura milazzese, a beneficio delle gestanti e dei nascituri. Il M5S Barcellona Pozzo di Gotto stigmatizza le modalità con cui suddetto trasferimento è stato di fatto realizzato, contestando al commissario Ausl Magistri la mancata informazione preventiva doverosa nei confronti dei cittadini ed il vero e proprio “colpo di mano” con cui tale trasferimento è stato, nei fatti,  perpetrato ai danni di utenti e operatori sanitari.  Esprimendo apprezzamento per l’interessamento alla vicenda del Prefetto Stefano Trotta, il M5S Barcellona Pozzo di Gotto chiede alle istituzioni competenti una rivisitazione del piano di riordino e accorpamento dei due nosocomi, al fine di garantire i massimi standard di sicurezza ed il minore disagio logistico all’utenza dell’hinterland. Si confida in un trasferimento altrettanto rapido, ma con le dovute modalità formali e temporali, dei reparti che si rifanno all’area medica dal Fogliani di Milazzo al Cutroni Zodda di Barcellona, essendo ad oggi stato trasferito il solo reparto di neurologia oltre tre anni addietro. Anche alla luce delle mancate risposte della Regione Siciliana all’interrogazione presentata nelle settimane scorse sul destino dell’ospedale Cutroni Zodda, nei prossimi giorni il portavoce nazionale e attuale capogruppo M5S alla Camera dei Deputati Alessio Villarosa contatterà per ulteriori chiarimenti l’assessore regionale alla sanità Rita Borsellino.
Movimento 5 Stelle Barcellona Pozzo di Gotto
COMUNICATO STAMPA N. 22 del 25 ottobre 2013