Non perdere...
Home / Comunicati / Il Circolo Socialista “ Monti Nebrodi” ricorda il 21° triste anniversario della strage di via D’Amelio

Il Circolo Socialista “ Monti Nebrodi” ricorda il 21° triste anniversario della strage di via D’Amelio

PsdSComunicato: “IL CIRCOLO SOCIALISTA “MONTI NEBRODI” DEL PSdS RICORDA IL 21° TRISTE ANNIVERSARIO DELLA STRAGE DI VIA D’AMELIO E RIBADISCE IL “NO ALLA MAFIA”, COME PRECONDIZIONE PER LO SVILUPPO ED IL FUTURO DELLA SICILIA.
Il Circolo Socialista “Monti Nebrodi” del Partito Socialista dei Siciliani (PSdS) ricorderà domani, 19 luglio,  il 21° anniversario della strage di Via D’Amelio, a Palermo, in cui perirono il giudice Paolo Borsellino e Claudio Traina, Eddie Walter Cusina, Emanuele Li Muli, Agostino Catalano ed Emanuela Loi, i cinque agenti della scorta. I socialisti del Circolo “Monti Nebrodi” vogliono ribadire dai Nebrodi, Territorio Siciliano, anch’esso provato dalla cancrena mafiosa, come la volontà
di lottare, a tutti i livelli, contro la mafia sia un VALORE IRRINUCIABILE per i Siciliani onesti, che sono e restano la maggioranza del nostro Popolo.
Solo, infatti, lottando e sconfiggendo la mafia i Lavoratori, le Masse Popolari Siciliane potranno essere, finalmente, libere e prosperare nella giustizia sociale, autodeterminando il proprio futuro.
Viva Borsellino! Viva Traina!
Viva Cusina! Viva Li Muli!
Viva Catalano! Viva Loi!
Viva la Sicilia!
Abbasso la mafia!
Galati Mamertino, 18 luglio 2013 Circolo Socialista “Monti Nebrodi” del Partito Socialista dei Siciliani – PSdS