Non perdere...
Home / Calcio / Il “Ciantro” di Milazzo, a rischio omologazione dalla Figc. Lo stage del Milazzo Academy, spostato a S. Pietro

Il “Ciantro” di Milazzo, a rischio omologazione dalla Figc. Lo stage del Milazzo Academy, spostato a S. Pietro

Ciantro 3L’impianto di contrada Ciantro di Milazzo (nella foto), già off-limitis per l’accesso al pubblico, potrebbe non superarre i prossimi controlli della Commissione Impianti Sportivi in Erba Artificiale della L.N.D.:
La struttura, secondo alcuni – non risponderebbe alla normativa sui campi di gioco, manto erboso artificiali non livellato, copertura sintetica usurata e danneggiata in più punti del rettangolo di gioco.
Rischio concreto che venga interdetta allo svolgimento delle prossime gare di campionato di Lega dilettanti.
Ad esprimere preoccupazioni in tal senso, l’arch, Michelangelo Picciolo, presidente del Gs Don Peppino Cutropia di Milazzo, fra gli utilizzatori della struttura sportiva, in diversi campionati provinciali.
Picciolo, con un post su Facebook, non usa mezzi termini.“ Prima di programmare la nuova stagione – dichiara Picciolo – le società che utilizzano la struttura, compresa la nostra, insieme all'Amministrazione comunale, dovrebbero invece interessarsi in che condizioni versa il manto del campo comunale "Don Peppino Cutropia", visto che sicuramente già dal prossimo anno calcistico, la Figc non darà più la possibilità di giocare a nessuna squadra.  Si tratta di rendere agibile un struttura sportiva cittadina. Credo che fra noi operatori, bisognerebbe essere più collaborativi per il bene dei nostri ragazzi e della città più " cultura sportiva”.
Diffusa la notizia della momentanea indisponibilità del campo del Ciantro, lo stage giovanile promosso del Milazzo Academy, nella giornali di lunedì 8 luglio, si svolgerà con le stesse modalità, al campo San Pietro.
Ore 16:00, per i ragazzi nati negli anni 2002-2003
Ore 17:00, per i ragazzi nati negli anni 2000-2001