Non perdere...
Home / Altri sport / Federugby Sicilia: Il 22 febbraio arriva il rugby internazionale al “Tupparello” di Acireale

Federugby Sicilia: Il 22 febbraio arriva il rugby internazionale al “Tupparello” di Acireale

ImmagineSaranno Germania ed Israele le partners dello stage di allenamento che la Nazionale Italiana Seven terrà alla Cittadella Universitaria di Catania dal 19 al 23 febbraio p.v. Come già annunciato il culmine dell’appuntamento, fortemente voluto dal Presidente del Comitato Regionale Siciliano F.I.R. e Manager dell’Italia Seven, Orazio Arancio, sarà un torneo a tre che vedrà, a partire dalle 10 di sabato 22 febbraio 2014, nello Stadio “Tupparello” di Acireale le tre nazionali affrontarsi a suon di mete. Per l’Italia sarà un test probante in preparazione al fondamentale appuntamento del torneo IRB di Hong Kong di marzo, in cui gli azzurri si giocheranno l’unico posto utile per le Sevens World Series 2014/15. Fino alle 16 di quel giorno le tre nazionali si alterneranno alle formazioni under 12 ed under 14 delle società isolane che parteciperanno al concentramento ufficiale loro dedicato, con in più l’allegria dell’intrattenimento per i più piccoli garantito dal noto ed apprezzato carnevale acese. Infine, alle 18 ecco il rugby XV seniores, con l’incontro Sicilia – Malta che promette emozioni e divertimento, destinato certamente a divenire una “classica” irrinunciabile per appassionati e curiosi. Ai “Rams” allenati dal gallese Damian Neill, che vantano in formazione atleti provenienti da clubs britannici ed australiani, il trio dei tecnici siciliani Ezio Vittorio – Saro Buscema – Bevan Patrick Ryan è al lavoro per selezionare una squadra che sia tanto rappresentativa quanto competitiva e vincente. A completare l’organico della “Nazionale Siciliana” ci sarà il medico Ettore Panascìa, mentre prossimamente verranno annunciati il fisioterapista, i 2 accompagnatori oltre a tutti gli altri dettagli su stage ed evento, che vedrà il sostegno della Sibeg S.r.l. tramite la sponsorizzazione con il marchio Powerade, sport drink che sarà in campo a disposizione di tutti gli atleti in campo al pari di quanto già accade con Wallabies, All Blacks ed Irlanda.
Catania, 31 gennaio 2014
Comunicato stampa  Roman Henry Clarke
Addetto stampa C.R.Siciliano FIR
stampa@sicilia.federugby.it