Non perdere...
Home / Calcio / Eccellenza Sicilia: Gli arbitri delle gare del 22 e 23/10/2016. Milazzo, inizia l’era Rufini

Eccellenza Sicilia: Gli arbitri delle gare del 22 e 23/10/2016. Milazzo, inizia l’era Rufini

Eccellenza Sicilia, gironi A-B, 7^ giornata di campionato, sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016, ore 15:30.
Eccellenza girone A:
Alba Alcamo – Pro Favara (sabato ore 15:00), Fabrizio Ramondino (Palermo)
Marco Campanella (Agrigento) – Constantin Palumbo (Agrigento)
Atletico Campofranco – Sport Club Marsala 1912, Giuseppe Mucera (Palermo)
Marta Di Franco (Palermo) – Domenico Giuseppe La Monica (Palermo)
Dattilo Noir – Sport Club Nissa 1962, Leandro Polizzi (Palermo)
Antonino Giambrone (Agrigento) – Giuseppe Piraneo (Agrigento)
Licata – Paceco, Fabrizio Arcidiacono (Acireale)
Alberto Taranto (Ragusa) – Paolo Spadaro (Ragusa)
Mazara – Troina, Roberto Salvatore D'Angelo (Trapani)
Giovanni Balletti (Agrigento) – Davide Mongiovi' (Agrigento)
Parmonval – Mussomeli (sabato), Giuseppe Tarallo (Agrigento)
Francesco Paolo Caruso (Palermo) – Ezio Vesco (Trapani)
Polisportiva Castelbuono – Terranova Gela, Fabio Saputo (Palermo)
Giuseppe Belvedere (Palermo) – Nicola Parrinello (Marsala)
Riviera Marmi – Folgore Selinunte, Ettore Longo (Cuneo)
Vito De Luca (Palermo) – Renato Celestino (Palermo)
Eccellenza girone B:
Biancavilla 1990 – Belpasso, Enrico Gemelli (Messina)
Giuseppe Visalli (Messina) – Salvatore Totaro (Messina)
Città di Sant'Agata – Città di Rosolini, Giorgio Piazza (Palermo)
Walter Ciacia (Palermo) – Manfredi Canale (Palermo)
Giarre 1946 – Acireale, Pierpaolo Natilla (Molfetta)
Marco Salvatore Parrinello (Palermo) – Mario Chichi (Palermo)
Milazzo 1937 – Rocca di Caprileone, Ernesto Pinchetti (Sesto San Giovanni)
Massimo Falzone (Acireale) – Dario Testai' (Catania)
Sport Club Palazzolo – Catania San Pio X (sabato), Carlo Virgilio (Agrigento)
Elvira Rizzo (Enna) – Rinaldo Maria Wissam Saab (Acireale)
Sporting Taormina – Pistunina, Fabio Franzo' (Siracusa)
Pietro Anile (Acireale) – Michele Raspanti (Catania)
Sporting Viagrande – Real Avola, Benito Sacca' (Messina)
Gianfranco Alesci (Barcellona Pozzo di Gotto) – Salvatore De Pasquale (Barcellona Pozzo di Gotto)
Torregrotta – Città di Scordia, Ferdinando Emanuel Toro (Catania)
Giuseppe Minutoli (Messina) – Giulio Sorace (Catania)
Eccellenza Sicilia, gironi A e B, classifiche e prossime gare:

Girone A, classifica attuale:
Paceco 14
Riviera Marmi 12
Folgore Selinunte 12
Alba Alcamo 11
Sport Club Nissa 1962 11

Parmonval 9
Mussomeli 9
Licata 8
Dattilo Noir 7
Sport Club Marsala 1912 7
Troina 7
Polisportiva Castelbuono 6
Atletico Campofranco 5
Mazara 4

Pro Favara 4
Terranova Gela 3

Prossimo turno – 30/10/16:
Folgore Selinunte – Dattilo Noir
Mussomeli – Riviera Marmi
Paceco – Alba Alcamo
Pro Favara – Mazara
Sport Club Marsala 1912 – Parmonval
Sport Club Nissa 1962 – Polisportiva Castelbuono
Terranova Gela – Licata
Troina – Atletico Campofranco

Girone B, classifica attuale:
Città di Sant'Agata 14
Catania San Pio X 11
Real Avola 11
Acireale 11
Città di Rosolini 10

Sporting Taormina 10
Città di Scordia 9
Giarre 1946 9
Milazzo 1937 8
Biancavilla 1990 8
Sport Club Palazzolo 7
Pistunina 6
Rocca di Caprileone 6
Belpasso 6

Sporting Viagrande 4
Torregrotta 1

Prossimo turno – 30/10/16:
Acireale – Città di Sant'Agata
Belpasso – Sporting Viagrande
Catania San Pio X – Milazzo 1937
Città di Rosolini – Sporting Taormina
Città di Scordia – Biancavilla 1990
Pistunina – Torregrotta
Real Avola – Sport Club Palazzolo
Rocca di Caprileone – Giarre 1946

Eccellenza B. Nella giornata, in programma il derby del “Marco Salmeri”, Milazzo-Rocca di Caprileone, confronto con tanti alcuni ex.  Fra i rossoblù, D’Anna e Lucarelli, il primo in campo, l’altro in tribuna per infortunio. Fra i biancazzurri, quattro giocatori della scorso campionato del Milazzo, Ignazzitto, Fantino, Matera, Raveduto, quest’ultimo, poi passato all’Igea Virtus di Eccellenza. Nel Milazzo, in settimana si è conclusa l’esperienza del tecnico Giannicola Giunta, esonerato dopo la sconfitta (3-1) di Acireale.
Battuta d’arresto, arrivata dopo la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia.
Milazzo al centro classifica, a sei punti dalla vetta, uno dalla zona play out. Due vittorie (una fuori), due pari interni e due sconfitte esterne. Sette gol fatti, altrettanti subiti. Cannavò 5 reti (due rigori), Ancione 1 (rigore), D’Anna (1). In coppa, Rasà e Ancione 2, uno a testa per Bertino, Cucinotta, Raia e Costa.
Da domenica, contro il Rocca di Caprioleone, inizia la gestione del nuovo tecnico del Milazzo, Danilo Rufini.
Classe 1972, il trainer nativo di Cosenza ha allenato il San Salvo in Eccellenza nella scorsa stagione sportiva. Con il team abruzzese il tecnico ha conquistato la Coppa Italia regionale, per poi raggiungere in estate un accordo con il Brindisi, non formalizzato per vicissitudini interne alla società pugliese. Sempre in Puglia, Rufini ha guidato il Madrepietra Apicerna, ma solo dopo la formidabile esperienza di San Severo. L’allenatore ha infatti condotto la squadra foggiana dalla Promozione alla Serie D alla sua prima esperienza nei panni di tecnico, vincendo due campionati in serie dopo il ritiro dal calcio giocato nel 2012. Da centrocampista, Danilo Rufini ha invece collezionato venti stagioni tra Lega Pro e Serie D, con due sole parentesi in Eccellenza. In Sicilia l’allenatore del Milazzo ha vestito la maglia del Gela per ben cinque stagioni, prima di altre esperienze tra cui quelle con Vibonese, Juve Stabia e Siracusa. (fonte Ufficio Stampa della SS Milazzo)
Nella foto, l'allenamento del Milazzo al Ciantro, sotto la guida del nuovo tecnico, Danilo Rufini.

dscn0037