Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Sicilia: Lnd, i provvedimenti del Giudice sportivo

Calcio Sicilia: Lnd, i provvedimenti del Giudice sportivo

In allegato, il C. U. n° 115 del 9 ottobre 2013, leggicu115 del 9 ottobre 2013
Girone B di Eccellenza, Rometta-Tiger, conclusa 1-1Figc Sicilia, assegnata 3-0 alla Tiger Brolo, attuale capolista.
Gara del  29/ 9/2013 ROMETTA  – TIGER 1-1; Reclamo Tiger.
Con reclamo ritualmente proposto la Società  Tiger segnala la posizione irregolare del calciatore Cordima Matteo (1993), schierato dalla Società Rometta pur non avendo ancora scontato la seconda delle due giornate di squalifica comminategli inrelazione alla gara del Campionato Juniores 2012/2013, Taormina – Aci S.Antonio del 17/04/2013, con il suddetto calciatore allora tesserato per la Società Taormina;
Esaminati gli atti ufficiali ed esperiti gli opportuni accertamenti, si osserva che il calciatore in questione, svincolato dalla SocietàTaormina l’1/07/2013 e tesserato per la Società Rometta dal 28/09/2013, risulta colpito da provvedimento disciplinare di
squalifica per due gare, entrambe non scontate alla data di disputa della gara di cui al presente reclamo, in relazione alla gara delle
fasi finali del Campionato Regionale Juniores, Taormina – Aci S.Antonio (ora Football Club Acireale) del 17/04/2013,
provvedimento pubblicato sul C.U. n° 470 del 19/04/2013;
Per tale fattispecie il calciatore sopracitato non aveva titolo a prendere parte legittimamente alla gara in oggetto per cui va accolt il reclamo avanzato dalla Società  Tiger;
Per quanto sopra;
Visto l’art. 17, comma 5, del C.G.S.;
Si delibera:
Di accogliere il reclamo proposto dalla Società Tiger, non addebitando alla stessa la relativa tassa;
Di infliggere alla Società Rometta la punizione sportiva della perdita della gara in epigrafe con il punteggio di 0-3;
Di infliggere al dirigente accompagnatore della Società Rometta,Micali Antonino, già inibito sino a tutto il 15/11/2013, la sanzione
dell’inibizione sino a tutto il 10/12/2013;  Di infliggere al calciatore della Società Rometta, Cordima Matte
Ivan, una ulteriore giornata di squalifica.