Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Sicilia, iscrizioni in arrivo. Il Città di S. Agata prende Genovese, Longo, Crifò e Franchina

Calcio Sicilia, iscrizioni in arrivo. Il Città di S. Agata prende Genovese, Longo, Crifò e Franchina

Quanda manca poco alle iscrizioni, nei campionati siciliani di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria, anche per la stagione sportva 2019/20, si registra un vuoto di organico in tutte le categoria, nonostante la riduzione delle retrocessioni, dalla Promozione alla Seconda categoria.
Ecco, presa singolarmente, la situazione nei vari tornei.
Eccellenza, 2 gironi da 16 squadre totale N. 32.
Iscrizioni, termine ultimo venerdì 19.07.2019, ore 12,00.
Ripescaggi, si prevedono che siano da 4 a 5. Le relative domande, dovranno essere presentare entro e non oltre le ore 16.00 di giovedì 25 luglio 2019.
Promozione, 4 gironi da 15/16, squadre totale N. 60/64.
L’organico, potrà essere aumentato ad un massimo di 64 squadre qualora le richieste lo consentiranno.
Iscrizioni, termine ultimo venerdì 19.07.2019, ore 12,00.
Ripescaggi, potrebbero essere da 1 a 2, le cui domande dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 16.00 di giovedì 25 luglio 2019.
Prima categoria, 7 Gironi da 13/14, squadre totale N. 96.
L’organico, potrà essere aumentato ad un massimo di 98 squadre qualora le richieste lo consentiranno
Iscrizioni, termine ultimo venerdì 23.08.2019, ore 12,00.
Ripescaggi, da  6 a 8: la presentazione delle istanze, entro e non oltre le ore 16.00 di mercoledì 28 agosto 2019.
Seconda categoria, 7 Gironi da 12/13, squadre totale N. 84
L’organico, potrà essere aumentato ad un massimo di 90 squadre qualora le richieste lo consentiranno.
Iscrizioni, termine ultimo venerdì 23.08.2019, ore 12,00.
Ripescaggi, qualcuno, la presentazione delle domande, entro e non oltre le ore 16.00 di mercoledì 28 agosto 2019.
****
Molte dei posti vuoti, dipendono dalla composizione dell’organico del torneo di Eccellenza, dove è in bilico il ripescaggio in serie D della Ssd 1937 Milazzo, con la nuova matricola dell’ ex Igea Virtus di Barcellona. Il club è stato inserito nell’elenco delle 12 società ex serie D, perdenti i playout o retrocesse direttamente, per questo, pare che sia al limite dei benefici di ripescaggio. Il vuoto in serie D, sembra di oltre una decina di squadre. Sarà, comunque, l’esame della Co.Vi.So.D, atteso per il 12 luglio, a fornire le prime indicazioni alla formazione delle due graduatorie per i ripescaggi in serie D, ma anche sull’Eccellenza siciliana, il quinto posto da colmare, che potrebbe tornare utile a qualche club, come per l'Asd Igea 1946, ex Terme Vigliatore, retrocesso dalla Promozione. Tornando all'Eccellenza, nel girone A, c'è il Città di Sant’Agata, del nuovo tecnico Pasquale Ferrara. La società bianco azzurra, è interessanta a lasciare il girone A, transitando in quello successivo (B). In questi giorni, i santagatesi, hanno strappato alla concorrenza quattro validi elementi: il bomber Paolo Genovese, il centrocampista Tonino Longo, la mezzala Francesco Crifò ed il yolly difensivo Gabriele Franchina.

Nella foto (fonte Città di S. Agata), la presentazione della nuova stagione del club bianco azzurro