Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Sicilia: In lockdown anche le coppe (Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria)

Calcio Sicilia: In lockdown anche le coppe (Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria)

Il DPCM sullo stop alle attività sportiva dilettantistica, oltre al campionato, ha imposto il lockdown per un mese (da lunedì 26 ottobre 2020 e sino a martedì 24 novembre 2020), anche alle quattro coppe, competizioni già in corso di svolgimento in Sicilia: 
1) Coppa Italia di Eccellenza
2) Coppa Italia di Promozione
3) Coppa Sicilia di Prima Categoria
4) Coppa Trinacria di Seconda Categoria
Relativamente alle coppe, questa la situazione, prima del fermo dell’attività agonistica:
Coppa Italia di Eccellenza, dopo i sedicesimi e l’andata degli ottavi, è saltato il ritorno, fissato per il 28/10/2020, con questo programma gare:
Coppa Italia di Eccellenza, ritorno degli ottavi di finale
Acicatena 1973- Enna Calcio (andata 1-1)
Akragas 2018- Dolce Onorio Folgore (andata 0-1)
Castellammare Calcio 94- Fc Mazara Calcio (andata 1-4)
Giarre 1946-1946 Igea (andata 1-1)
Parmonval- Don Carlo Misilmeri (andata 1-2)
Sancataldese- Pro Favara (andata 0-0)
Siracusa- Fc Aci S. Antonio (andata 5-1)
Virtus Ispica- Ragusa Calcio (andata 1-2 )
Coppa Italia di Promozione, ancora prima della sospensione, disputato il primo turno, qualificando al secondo 30 squadre su 32, (30+ 2 migliore seconde), qui indicate con due X.
Queste le 30 su 32 squadre, qualificate alla seconda fase: Atletico 1994 (eliminato d’ufficio il Club Calcio San Gregorio), Acr Castelluccese , Atletico Messina , Calcio Club Vittoria, Casteldaccia, Città di Calatabiano, Città di Comiso, Città di San Vito Lo Capo, Città di Taormina, Don Bosco 2020, Fc Belpasso, Fc Motta, Gela Fc, Gioiosa,Masterpro, Mazzarrone, Megara 1908, Messana 1966, Milazzo, Pol. Modica, Pro Falcone, Raffadali, Resuttana San Lorenzo, Rg Siracusa, Rocca di Caprileone, Sc Mazarese.2, Sinagra, Sporting Termini, Sporting Viagrande, Supergiovani Castelbuono, X, X.
Coppa Sicilia di Prima Categoria, le qualificate al secondo turno saranno, le 21 squadre che si aggiudicheranno gli accoppiamenti, la migliore seconda degli accoppiamenti, e le prime due del triangolare (prima e seconda). Per la Coppa Sicilia, l’ultima gara giocata è quella dello scorso mercoledì 21/10/2020, il recupero del ritorno del primo turno tra Melas e Lipari Inter Club, terminata 2-3 (andata 2-0), si è qualificata Melas (Santa Lucia del Mela). Marcatori del match (in foto una momento dell’incontro): 22’ pt Favaloro (L.), 23’ Doddo (autorete), 27’ pt Antonino Torre (M.), 14’st Antonio Torre (M.), 36’ st Salvatore Giunta (M.)
Lipari Inter Club andato vicino alla qualificazione e sino al termine del match, alla ricerca della quarta rete per superare il turno, riscattando anche il primo scivolone esterno in campionato, quello della seconda giornata, la sconfitta contro il Pgs Luce, alla quale, dopo la coppa, ha fatto seguito, sempre in trasferta, quella per 3-1 di Rodì Milici. Per il resto, una sola vittoria in tre gare, una da recuperare, relativa alla terza giornata (Lipari I.C.-Riviera Nord). Un momento difficile, che ha comportato la decisione del club – come si legge – di revocare l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra al signor Giovanni Di Bartola, per il quale, concludono, rimane intatta la stima e rispetto verso un grande uomo di calcio.  
Questo, invece, l’elenco dei club già qualificati, ancora incompleto, a causa per tre gare di ritorno rinviate:
Aluntina – Città di Mistretta (andata 0-1)
Calcio Furci – Juvenilia 1958 (andata 5-0)
S. Anna Enna- Branciforti (andata 1-1)
Coppa Sicilia, le 20 qualificate su 23: Aci Bonaccorsi, Adrano Calcio, Aquila Bafia, Aspra (1^ del triangolare), Atletico Gorgonia, Bagheria Città Delle Ville (2^ del triangolare), Balestrate, Città di Casteldaccia, Club Sportivo Lavinaio, Erice Borgo Cia, Geraci, Melas, Monforte S. Giorgio C., Pgs Luce, Pozzallo Calcio, Pro Mende Calcio, Rcs Riposto, Sfarandina, Società Sportiva Gela e Villarosa Calcio. 
Coppa Trinacria (2^ Catg), la situazione negli accoppiamenti e nel triangolare:
Per gli accoppiamenti, dopo l’andata di domenica 11 ottobre 2020 ore 15.30, il ritorno, sotto riportato, era stato programmato, senza esito, per mercoledì 28 ottobre 2020, ore 15.30:
Campobello 1970- Niscemi (da recupera andata e ritorno)
Castiglione di Sicilia- S.S. Kaggi (andata 1-6)
Città di Linguaglossa- ACD Zafferana (andata 2-1)
Città di Villafranca- Real Gazzi (andata 2-1)
Ustica-Forense Palermo 2014 (andata 3-0 a tavolino), Ustica qualificato
Giovanile Mascali- Gravina di Catania (andata 2-1)
Niscemi- Campobello 1970 (andata 0-0)
Provinciale- Torregrotta 1973 (andata 0-1)
Tyrrenium-Terzo Tempo (andata 1-1)
Vaccarizzo- Team Sport Solarino (andata 1-2)
TRIANGOLARE (Virtus Etna – Aci e Galtea – Tremestierese)
1ma giornata Domenica 11 ottobre 2020 ore 15.30
Virtus Etna – Aci e Galtea 4-4
Ha riposato: Tremestierese Calcio
2nda giornata Mercoledì 21 ottobre 2020 ore 15.30
Tremestierese Calcio- Virtus Etna 6-0
Ha riposato: Aci e Galtea
Classifica 2^ giornata: Tremestierese Calcio 3, Aci e Galtea e Virtus Etna 1.
3za giornata (sospesa)
Aci e Galtea- Tremestierese Calcio
Riposa: Virtus Etna