Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Serie D, le date della nuova stagione. Ripescaggi, due le graduatorie

Calcio Serie D, le date della nuova stagione. Ripescaggi, due le graduatorie

Al Campionato Nazionale di Serie D – articolato su 9 gironi composti da un minimo di 18 ad un massimo di 20 squadre ciascuno – hanno diritto a partecipare 164 società.
Eventuali ripescaggi:
Per le società richiedenti entro il 5 luglio 2019, ore 14,00, sono previste due graduatorie:
– Società perdenti spareggi seconde di Eccellenza (I e II turno)
– Società serie D perdenti play-out e retrocesse a seguito di distacco superiore a 8 punti.
Intanto, la L.N.D., d’intesa con il Consiglio del Dipartimento Interregionale, ha stabilito le date di inizio dei campionati relativi alla stagione sportiva 2019/2020:
Campionato Nazionale Serie D, 1° settembre 2019
Campionato Nazionale Juniores 14 settembre 2019 (con esclusione di Sicilia e Sardegna)
Coppa Italia 18 agosto 2019 (Turno Preliminare) 25 agosto 2019 (Primo Turno).
Per la Juniores, come è noto in Sicilia e Sardegna, le società di Serie D partecipano “fuori classifica” con una propria squadra alla fase provinciale, per poi passare agli spareggi regionali e nazionali.
Per le sostituzione delle socioetà rinunciatarie
In caso di vacanza dell’organico del Campionato di Serie D, conseguente a rinuncia o ad altri motivi, il completamento dello stesso avviene per decisione inappellabile della L.N.D., con la preclusione di “ripescaggi” che consentono ad una Società il doppio salto di categoria nella medesima stagione sportiva.
Per i ripescaggi nel Campionato di Serie D 2019/2020 si terrà conto preliminarmente del disposto di cui al punto B) del presente Comunicato Ufficiale, nonché della graduatoria appositamente stilata dalla L.N.D., tra le Società perdenti le gare spareggio-promozione tra le seconde classificate del Campionato di Eccellenza, disputate a conclusione della stagione sportiva 2018/2019, e dalla graduatoria appositamente stilata dal Dipartimento Interregionale, in via prioritaria, fra le Società perdenti le gare di play-out.
In caso di vacanza di organico e previa presentazione di apposita istanza secondo quanto all’uopo stabilito dalla L.N.D. e dal Dipartimento Interregionale, saranno ammesse in ordine alternato una Società perdente le gare spareggio-promozione tra le seconde classificate del Campionato di Eccellenza 2018/2019, secondo la graduatoria predisposta dalla L.N.D., e una Società retrocessa dalla Serie D, seguendo la graduatoria predisposta dal Dipartimento Interregionale per il Campionato di Serie D 2018/2019.