Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Serie D, girone I: Mercoledì 4/11/20, i risultati dei due recuperi

Calcio Serie D, girone I: Mercoledì 4/11/20, i risultati dei due recuperi

Mercoledì 4/11/2020, ore 14:30, disputati due recuperi della 4^ giornata di campionato, entrambi terminati con la vittoria per 1-0 dei padroni di casa. Tra Licata e Paterno 1-0, con gol partita di Civilleri (21’st), così, anche nel match calabrese tra San Luca-Castrovillari Calcio 1-0 (10’pt Marchionna). Oltre ai due recuperi del 4^ turno, nella giornata, anche la decisione del giudice sportivo che relativamente alla gara della 3° giornata, Calcio Biancavilla 1990-Licata Calcio 2-0, dello scorso 11/10/20, ha respinto il reclamo del Licata sulla presunta posizione federale irregolare del giocatore, Giacomo Graziano del Biancavilla, convalidando il risultato della gara, conclusasi con il punteggio di 2-0. Sempre a margine dei due recuperi disputati, corre voce della possibile sospensione del campionato di serie D. La LND, in seguito al nuovo Dpcm del 3 novembre, sembra orientata a sospendere il campionato di quarta serie fino alla prima settimana di dicembre, il ritorno in campo, sarebbe, previsto il 6 dicembre 2020. Ti attendono conferme, dalle fonti ufficiali.
I risultati dei due recuperi della 4 giornata e la nuova classifica:
Licata Calcio-Paternò Calcio 1-0
San Luca-Castrovillari Calcio 1-0
Classifica aggiornata:
FC Messina 13
San Luca 13
Calcio Cittanovese 13
Città di Acireale 13
Calcio Biancavilla 1990 12
Licata Calcio 12
Pol. Santa Maria Cilento 11
Castrovillari Calcio 8*
Acr Messina 8*
Paternò Calcio 7
Dattilo 7
Città di Sant’Agata 6*
Rotonda Calcio 5
Troina 4**
Gelbison Vallo Della Lucania 4**
Marina di Ragusa 3
Rende Calcio 1968 2
Roccella 0*
(*) partite in meno
Gare da recuperare:   
Recuperi 5^ giornata
Gelbison Vallo Della Lucania-Città Di S. Agata (rinviata a data da destinarsi)           
Roccella-Troina (mercoledì 11/11/2020 ore 14:30)
Recuperi 6^ giornata   
ACR Messina-Gelbison Vallo Della Lucania (rinviata a data da destinarsi)         
Troina-Castrovillari Calcio (rinviata a data da destinarsi)
Al “Dino Leotta”, il ritorno, dopo sette anni, di una sfida storica:
Licata-Paternò 1-0

Marcatore: 21’ st Civilleri
Licata: Di Carlo, Mazzamuto, Maltese, Guarino, Brunetti; Treppiedi (38’ st Camacho), Frisenna, Rossitto (4’st Napolitano), Civilleri, Catalano (25’st Cappello), Cannavò. A disposizione: Moschella, Battimili, Greco, Di Grazia, Santapaola, La Spada. All. Campanella.
Paternò: Cavalli, Mazzotti, Raia (35’ Bontempo), Dall’Oglio, Santapaola, Truglio ( 25’ st Scapellato), Cozza, S. Puglisi (47’ st Ferraguto) , Guarnera (20’st Maiorano), Distefano, La Piana (9’ st Khoris). A disposizione: Salluzzo, Fazio, Barbaro , Sprovieri. All. Catalano.
Arbitro: Raimondo Borriello (Arezzo)
Assistenti: Francesco Carbone (Aosta) e Emilio Giulio Leonardi (Ostia Lido)
Gara che non ha tradito le aspettative della vigilia, riservando tante emozioni. Al 5′ Cannavò del Licata sbaglia un calcio di rigore, concesso  per un fallo in area di Dall’Oglio su Cannavò. Scampato il pericolo, risponde il Paternò dopo due minuti, che sfiora il pareggio, con un colpo di testa di Raia sugli sviluppi di un corner. Al 19′ ancora su corner ci prova Cannavò di testa ma il pallone supera la traversa della porta difesa da Cavalli. 
Al 32’, insistono i  rossazzurri del Paternò: Puglisi serve Guarnera che mette al centro un gran pallone per Di Stefano chiuso in corner. Il primo cambio della gara è degli ospiti, al 35′, Bontempo entra al posto di Raia, Dopo due minuti di recupero, squadre a riposo sul risultato di 0-0. Dopo l’intervallo, al 4 st., cambio per il Licata, Napolitano entra al posto di Rossitto ed al 9’, nel Paternò, Khoris rileva La Piana.
All’11’, per il Licata, gran traversone di Treppiedi con Mazzotti che allontana il pallone
Al 20′, nel Paterno, Maiorano in campo al posto di Guarnera.
Al 21′ Licata in vantaggio con un tiro al volo di Civilleri, nella circostanza, servito da Catalano.
Al 23′ arriva la reazione del Paterno’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma la difesa di casa libera la propria area.
Al 25′ cambio per il Paterno’, Truglio lascia il posto a Scapellato e tra i padroni di casa, Cappello al posto di Catalano
Insiste il Paternò, al 30′ Di Stefano conclude a rete su assist di Santapaola, ma il portiere Di Carlo si salva in angolo.
Ancora gli ospiti, al 33′ pericolosi, con lo scambio Di Stefano – Scapellato con il tiro di quest’ultimo che esce fuori di poco.
Al 35’, locali alla ricerca del raddoppio con Cappello, ma il portiere Cavalli blocca la sfera.
Nel finale, l’ultimo tentativo degli etnei, con il nuovo entrato Ferraguto, il quale, sfiora il gol a pochi passi dalla porta, palla in corner. 
Termina 1-0 per il Licata, ora a quota 12 punti, in compagnia del Calcio Biancavilla 1990 ed un punto del quartetto di testa, formato da Fc Messina, 
San Luca, Calcio Cittanovese e Città di Acireale.