Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Serie D (g. I): Domenica 27/9/2020, ore 15,00, la prima giornata di campionato. S. Agata Militello, in D dopo 28 anni        

Calcio Serie D (g. I): Domenica 27/9/2020, ore 15,00, la prima giornata di campionato. S. Agata Militello, in D dopo 28 anni        

Dopo la pubblicazione dei calendari della stagione 2020/21, a partire dal 27 settembre 2020, inizia il prossimo campionato di serie D che si concluderà il 16 maggio del 2021.  Il girone di andata terminerà il 10 gennaio. Un solo turno infrasettimanale per tutti i gironi fissato per il 2 dicembre, l’11^ giornata, la 13^ per i Gironi A e C. Per quest’ultimi due campionati a venti squadre sono previsti altri quattro turni infrasettimanali, due nel 2020 e altrettanti nel 2021, l’andata e ritorno della 3^ e dell’8^ giornata: il 7 ottobre, il 4 novembre, il 27 gennaio e il 24 febbraio. Per le festività natalizie la 15^ giornata (la 17^ per i gironi A e C) è anticipata dal 27 al 23 dicembre mentre la 16^ (18^ per A e C) è posticipata dal 3 al 6 gennaio. Stesso discorso per la domenica di Pasqua, l’11^ di ritorno (la 13^ per A e C) è anticipata da domenica 4 a giovedì 1 aprile. Il 14 marzo tutto il campionato osserverà un turno di riposo per la partecipazione della Rappresentativa D alla Viareggio Cup. Fino al 24 ottobre le gare inizieranno alle 15.00, dal 25 ottobre al 27 marzo prenderanno il via alle 14.30, dal 28 marzo all’8 maggio alle 15.00, dal 9 maggio fino alla fine della stagione il calcio d’inizio è fissato alle 16.00.
Nel girone I,
saranno dieci le squadre siciliane, cinque le calabresi, due salernitane e una lucana. Tra le siciliane, new entry Dattilo (ex Eccellenza A), Paternò, ex Eccellenza B, insieme al Città di Sant’Agata, tutte ripescate, le prime due perché prime nei rispettivi gironi di Eccellenza Sicilia, il Città di S. Agata, seconda del girone B, scelta tra le squadre con una migliore media punti tra le seconde d’Italia. In serie D girone I, rispetto allo scorso torneo, non ci saranno il Palermo, promosso in C, ed il  Marsala, retrocesso in Eccellenza. Confermano invece la categoria setti club: Acr Messina, Calcio Biancavilla, Città di Acireale, Fc Messina, Licata Calcio, Marina di Ragusa e Troina.
Sant’Agata Militello, torna in D dopo 28 anni.
Dopo il S. Agata Calcio, meteora nel girone L del Cnd, retrocesso nella stessa stagione dal campionato nazionale dilettanti, edizione 1991-1992, tocca ora al Città di Sant’Agata, raggiungere il traguardo della serie D (un tempo Cnd), anche allora a 18 squadre, con Acri, Adelaide Nicastro, Agrigento Hinterland, Bovalinese, Castrovillari, Comiso, Gangi, Moliterno, Nissa, Nuova Igea, Nuova Rosarnese, Pisticci, Praia, Ragusa, Rende, Rossanese e Scicli.
Dal passato, al presente, il Città di S. Agata, esordirà in trasferta a Biancavilla, al campo Orazio Raiti. Giocheranno fuori casa, anche Acr Messina, Dattilo, Patermò Calco e Troina. L’Fc Messina ospita il San Luca, mentre il primo derby siciliano, sarà tra Marina Di Ragusa e Licata Calcio
Le prime due giornate del girone I della serie D (2020/2021):
1° giornata (27/09/20, ore 15,00):
Biancavilla 1990-Città Di S. Agata
Calcio Cittanovese-ACR Messina
Castrovillari Calcio-Dattilo 1980
Città Di Acireale 1946-Rende Calcio 1968
FC Messina-San Luca
Gelbison Vallo Della Lucania-Pol. Santa Maria Cilento
Marina Di Ragusa-Licata Calcio
Roccella-Paternò Calcio
Rotonda Calcio-Troina
2° giornata (04/10/20, ore 15,00):
Città Di S. Agata-Marina Di Ragusa
Dattilo 1980-FC Messina
Licata Calcio-Roccella
ACR Messina-Calcio Biancavilla 1990
Paternò Calcio-Castrovillari Calcio
Pol. Santa Maria Cilento-Rotonda Calcio         
Rende Calcio 1968-Calcio Cittanovese
San Luca-Gelbison Vallo Della Lucania
Troina-Città Di Acireale 1946