Non perdere...
Home / Calcio / Calcio, recuperi di campionato. Milazzo, accordo di cessione di quote?

Calcio, recuperi di campionato. Milazzo, accordo di cessione di quote?

I risultati delle gare di mercoledì 23 e giovedì 24 Marzo 2016 ed il programma gare di sabato 26 e mercoledì 30 Marzo 2016.

 

I risultati dei recuperi di campionato, 23 e 24 marzo 2016
ed il programma gare di sabato 26 e mercoledì 30 Marzo 2016.
Mercoledì 23/3/2016
Prima Categoria B, recupero 22^ giornata:

Montemaggiore- Nuova Città di Caccamo (rinv.)
Seconda Categoria C, recuperi 21^ giornata:

Alcara – Pro Loco Sant'Ambrogio Cefalù 2-1
Nuova Acquedolci – Nuova Torrenovese 3-0 (a tavolino)
San Fratello – Rosmarino (rinv.)
Seconda categoria D, recupero 20^ giornata:

Umbertina-Nuova Azzurra 2-0
Giovedì 24/3/2016

Seconda Categoria C, recupero 21^ giornata
Real Casale – Aluntina 2-2
Le gare di sabato 26/3/2016
Prima categoria C

Recupero della 21^ giornata:
Sfarandina – Tre Esse Calcio Brolo,
Emanuele Motta (Acireale)
Recupero della 22^ giornata:
Montagnareale – Pro Tonnarella,
Marco Giuliani (Barcellona Pozzo di Gotto)
Juniores girone A Messina, recupero ultimo turno – Sabato 26/3/16-ore 15,00.
Torregrotta- Città di Messina,
Andrea De Francesco (Messina)
Le gare di mercoledì 30/3/2016
Serie D, girone I, recupero 32^ giornata:
Aversa Normanna – Città di Siracusa
Promozione B
Città di Mistretta-Jonica
Prima C, recuperi 22^ giornata:
Mamertina-Sfarandina
Nasitana-Polisportiva Gioiosa
Nuova Rinascita-Terme Vigliatore
San Biagio/Pro Falcone
Prima H, recuperi 22^ giornata:
Agira-Geraci (ore 16,00)

Logo Milazzo - CopiaComunicato della S.S. Milazzo

La S.S. Milazzo 1937, in riferimento a quanto pubblicato oggi sul quotidiano la Gazzetta del Sud, in merito all’interessamento manifestato da un gruppo di soci dell’Acr Messina a rilevare le quote
di maggioranza del sodalizio mamertino, precisa quanto segue: 
“Nessun incontro tra le parti è stato mai programmato per la prossima settimana.  Non ci sarà alcun tavolo di discussioni sino al raggiungimento della matematica salvezza.
A tal proposito esprimiamo il nostro profondo rammarico per la fuga della notizia che avremmo preferito restasse riservata.
E’ evidente il tentativo di destabilizzare il nostro ambiente, da parte di chi ha provocato la diffusione della notizia, in un momento delicato della stagione.      
L’attuale proprietà, tiene a precisare, inoltre,  
di non essere interessata alla cessione delle quote di maggioranza, ma si rende disponibile con i soci dell’Acr Messina ad intavolare nelle prossime settimane una trattativa, esclusivamente, basata sulla cessione dell’intero pacchetto societario”.

COMUNICATO STAMPA N.33
del 24/3/2016

L’Ufficio Stampa