Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Promozione Sicilia: l’Apd Terme Vigliatore, cambia nome e sede a 10 anni dalla fondazione

Calcio Promozione Sicilia: l’Apd Terme Vigliatore, cambia nome e sede a 10 anni dalla fondazione

Nel comunicato che segue, l'importante svolta dell'ormai ex Apd Terme Vigliatore, che ha deciso di cambiare denominazione e sede. Diventa Asd Igea 1946 e giocherà a Barcellona Pozzo di Gotto, dove inizierà, tranne eventuale ripescaggio, la nuova avventura in Promozione, conseguente alla recente retrocessione dall’Eccellenza.
Il comunicato dell'11/6/2019, a cura dell’addetto stampa del club: 
“La società APD Terme Vigliatore comunica che, in data odierna, è stato formalizzato il cambio di denominazione in ASD IGEA 1946 ed il cambio di residenza societaria da Terme Vigliatore alla città di Barcellona Pozzo di Gotto. Comunica altresì di avere adempiuto a tutte le formalità burocratiche per chiedere il ripescaggio nel campionato di Eccellenza e che, qualora lo stesso non venisse a concretizzarsi, attuerà tutte le iniziative tecniche e non per la disputa di un campionato di Promozione di vertice finalizzato all'immediato salto di categoria. La società confida nel sincero sostegno della città di Barcellona Pozzo di Gotto in tutte le sue componenti, con l'auspicio che l'Aquila giallorossa torni a volteggiare sui palcoscenici che più competono al blasone calcistico barcellonese.”
L'ADDETTO STAMPA
DOMENICO LA CAVA
L’Apd Terme Vigliatore, erede della Ciappazzi Calcio, viene fondata nel 2009, disputando tre soli campionati nell’arco di sei stagioni. Inattiva dal 2012 al 2014, nel luglio del 2015, prende il titolo della Ciappazzi sostituendola nella partecipazione al campionato di Prima Categoria 2015-2016, a cui avrebbe dovuto partecipare, in  conseguenza della retrocessione arrivata a conclusione del precedente torneo di Promozione girone B. Cedendo il titolo sportivo al nuovo sodalizio, la Ciappazzi Calcio di Terme Vigliatore usciva di scena, ufficializzando così, dopo 47 anni, l’addio all’attività agonistica. La subentrante, Apd Terme Vigliatore, apre un nuovo ciclo, vince il campionato di Prima categoria 2015/16 e prosegue con due anni in Promozione (5° e 2° posto), ed uno in Eccellenza, categoria ottenuta per ripescaggio, in quanto finalista playoff integironi di Promozione C-D (perde 2-1 contro Santa Croce, sul neutro di Mascalucia). Nell'anno di Eccellenza, concluso con la retrocessione negli spareggi playout, unisce le forze con il San Biagio, altra squadra locale di Promozione che nel frattempo aveva concluso  l'attività, dopo una stagione. Passando al presente, con la nuova scelta dell'ormai ex club termense, avviene una svolta epocale. L'Apd Terme Vigliatore, si chiamerà Asd Igea 1946 (1946 è la data di fondazione della prima Igea Virtus) e giocherà a Barcellona Pozzo di Gotto.
Di seguito, la cronistoria Terme Vigliatore (fonte, forum di Calciolandia Sicilia)
2009: Anno di fondazione
2009-2010: 1° in Terza Categoria girone B. Promosso
2010-2011: 8° in Seconda Categoria girone D
2011-2012: 4° in Seconda Categoria girone E. Perde semifinale playoff contro Saponara.
2012-2013: Inattivo
2013-2014: Inattivo
2014-2015: Inattivo.
2015-2016: Luglio 2015 il  Ciappazzi trasferisce il titolo a Terme Vigliatore, chiamasi ASD TERME VIGLIATORE e giochera' in Prima Categoria. 1° in Prima Categoria girone C. Promosso
2016-2017: 5° in Promozione girone C
2017-2018: 2° in Promozione girone C. Perde spareggio intergirone contro il Santa Croce.
2018-2019: 11° in Eccellenza, perde la finale playout contro Città di Rosolini e retrocede in Promozione