Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Promozione Sicilia: Academy, altri due movimenti in entrata (Tripi e Mastroeni)

Calcio Promozione Sicilia: Academy, altri due movimenti in entrata (Tripi e Mastroeni)

COMUNICATO UFFICIALE  N.5 – Stg. 2018/2019
ACADEMY ALTRI DUE SQUILLI DI MERCATO PRESENTATI NAZARENO TRIPI E SIMONE MASTROENI.
Dopo gli arrivi di Leto e Saporito, l’Academy torna sul mercato e lo fa portando in rossoblù due giocatori di valore come Nazareno Tripi ex Polisportiva Gioiosa e Simone Mastroeni ex Due Torri.
Nazareno Tripi difensore classe 1996, inizia la propria carriera nel settore giovanile del Catania, prima di passare nel Milazzo, dove diventa Campione d'Italia nella categoria Giovanissimi Nazionali Lega Pro.
Si trasferisce al Messina per giocare nella categoria Allievi e fa esperienza in prestito all'Igea Virtus. Tripi sarà protagonista con la maglia del San Biagio, con la quale ottiene il salto dalla Prima Categoria al campionato di Promozione. Nella successiva stagione gioca, invece, con la maglia dell'Aquia Bafia, ancora in Prima, sfiorando i Playoff. Nell’agosto dello scorso anno firma con il Pro Tonarrella in Promozione, prima di trasferirsi a Gennaio a Gioiosa raggiungendo la salvezza nei playout.
Simone Mastroeni attaccante classe 1994, si forma nella Berretti del Milazzo, nel 2016 passa al Merì dove resterà per due stagioni, collezionando ben 16 reti nel campionato di Promozione.
La scorsa stagione il trasferimento a Piraino in Prima Categoria dove mette a segno 5 reti con la maglia del Due Torri.
Soddisfatto il DS Lo Duca: "Siamo contenti di poter contare su di loro per questa nostra prima esperienza in Promozione, sono due ragazzi che danno tutto in campo, sempre nel vivo della manovra, saranno importanti nello scacchiere di Mister Nastasi che adesso può contare su altri due elementi di qualità, che rafforzano il reparto difensivo e offensivo”.
Benvenuti nella famiglia Academy
Ufficio Stampa ACADEMY SAN FILIPPO
(fonte Facebook)

In foto, Nazareno Tripi, tra il presidente Stefano Gitto ed il ds Lo Duca.

Nella foto,  Simone Mastroeni con il ds Lo Duca.