Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Promozione 2018-19. La Sicilia divisa in quattro. Due squadre a Milazzo, una potrebbe trasferirsi nell’hinterland

Calcio Promozione 2018-19. La Sicilia divisa in quattro. Due squadre a Milazzo, una potrebbe trasferirsi nell’hinterland

Nell’attesa della conclusione dei playoff nazionali delle Seconde di Eccellenza, che potrebbero alzare a tre i possibili ripescaggi in Eccellenza, attualmente fermo ad uno solo. Nella Promozione Sicilia, inizia il toto-gironi, quattro raggruppamenti, dividendo in quattro le aventi titolo a richiedere l'iscrizione al campionato. Un organico, attualmente di 70 unità, con la prospettiva di scendere a 69, ma anche a 67, se Dattilo Noir e Città S. Agata di Eccellenza, dovessero raggiungire il traguardo della promozione in Serie D, liberando al tre posti. Le attuali 70 squadre, comprendono le 49 che hanno conservato la categoria, le 7 retrocesse dall’Eccellenza e 14 provenienti dalla Prima categoria, due promozioni per i sette giorni. Già 70 squadre, anziché 64, sei in più per formare quattro gironi a 16. Tra le 16 new entry, due milazzesi, Virtus Milazzo e Milazzo Academy.
Nell’attesa di comunicazioni ufficiali, sembra che Academy, pensa di giocare le gare interne al Comunale di San Filippo del Mela (nella foto), nella frazione di Olivarella, già campo di gara del Città di San Filippo del Mela, ormai scomparso, con il titolo sportivo ceduto alla Tirrenia Calcio di Giammoro. I due club mamertini, dovrebbero far parte del raggruppamento C di Promozione, attualmente composto da 20 formazione, con quattro delle sei squadre in più del necessario.
Ipotesi di gironi:
Gironi A-B:

Girone A:
Albatros Fair Play (neo promossa)
Altofonte Football Club
Atletico Ribera
Balestrate (neo promossa)
Borgo Nuovo (neo promossa)
Campobello
Casteltermini
Cinque Torri Trapani
Città di Casteldaccia (retrocessa dall’Eccellenza)
Don Bosco Partinico
Football Club Gattopardo
Kamarat (retrocessa dall’Eccellenza)
Libertas 2010
Monreale (retrocessa dall’Eccellenza)
Nuova Sancis
Olimpic Serradifalco
Salemi 1930
Vallelunga
Totale 18 (su 16)

Girone B:
Acquedolcese
Bagheria Città delle Ville
Città di Gangi
Don Carlo Misilmeri
Gangi
Lascari
L'Iniziativa
Nuova Acquedolci  (neo promossa)
Nuova Torrenovese(neo promossa)
Oratorio S. Ciro e Giorgio (neo promossa)
Pol Gioiosa
Pro Tonnarella
Real Finale
Santangiolese
Sinagra
Stefanese
Totale 16 (su 16)

Gironi C-D:

Girone C:
Aci San Filippo (neo promossa)
Aci Sant'Antonio Calcio
Caltagirone Calcio (retrocessa dall’Eccellenza)
Cara Mineo (neo promossa)
Ciclope Bronte (neo promossa)
Città di Mascalucia
Gescal Messina
Giardini Naxos
Lineri Misterbianco
Merì
Messana 1966
Milazzo Academy (neo promossa)
Milo (Atletico Fiumefreddo)
San Leone (neo promossa)
Sporting Taormina (neo promossa)
Sporting Trecastagni
Sporting Viagrande
Terme Vigliatore
Tirrenia Calcio
Virtus Milazzo (neo promossa)
Totale 20 (su 16)

Girone D:
Atletico Campofranco (retrocessa dall’Eccellenza)
Calcio Avola 1949 (retrocessa dall’Eccellenza)
Carlentini Calcio
Città di Ragusa (retrocessa dall’Eccellenza)
Enna Calcio
ERG
Floridia
Frigintini
Megara Augusta
Misterbianco
New Modica Calcio
New Pozzallo (neo promossa)
Real Siracusa Belvedere
Sporting Augusta
Sporting Eubea
Sporting Priolo
Totale 16 (su 16)

Il campo di San Filippo del Mela.