Non perdere...
Home / Calcio / Calcio: “Mazzata” in testa all’ex Virtus Milazzo

Calcio: “Mazzata” in testa all’ex Virtus Milazzo

Avevamo annunciato possibili delocalizzazione e così è stato, altre ne arriveranno. Nessuno però si aspettava l’autentica rivoluzione che avverrà al calcio milazzese, dove è destinato a sparigliare le carte l’annunciato trasferimento a Milazzo del Pistunina di Eccellenza Sicilia, girone B. Un vero colpo basso all’ex Virtus Milazzo, che con molta semplicità e nel rispetto dei ruolo, si era presentata alla città con una conferenza stampa, comunicando  l’intenzione di colmare il vuoto di calcio che si era venuto a creare con la scomparsa della S.S. Milazzo. L’inganno era dietro l’angolo, la Virtus diventa vittima del fuoco amico, di quel ridimensionamento ad un ruolo secondario che rischia di coprirli di ridicolo, facendoli apparire dei megalomani. L’ex Virtus Milazzo, ora Asd Milazzo, tutto questo non merita, presidente Frankie Alacqua, rimanga al suo posto, tenga duro, le sue dichiarazioni sono ancora valide, come il basso il profilo del suo club, tenuto per anni. Lei ha detto in conferenza stampa:  “Eliminare il termine “Virtus”, lasciando solo “Milazzo”, significa rafforzare l’identità della squadra con il territorio. Sappiamo quanto forti siano le aspettative attorno al nostro club, ma c’è la voglia di non disattenderle attraverso un nuovo progetto che ci auguriamo possa riportare i colori rossoblù nelle categorie che più competono ad una piazza come Milazzo”.
Dall’altra parte, merita rispetto anche il Pistunina, il suo passato calcistico.
La dirigenza, ha chiesto di giocare al “Marco Salmeri" di Milazzo, e questo ci può stare. Stante la situazione dell’impianto milazzese, avrebbe meritato qualcosa di più.  Il club rossonero, si lascia  alle spalle 52 anni di storia calcistica. Venne fondato nel 1966, ma non per questo, può ipso facto, senza integrarsi nella nuova realtà e nelle tradizioni calcistica milazzese, cambiare location e trasformandosi in SSD Milazzo, pretendendo di diventare d’un colpo, la principale realtà calcistica della città mamertina, in quanto squadra di Eccellenza.
Quasi a dire "veni, vidi, vici". Comunque, buon campionato e benvenuti a Milazzo!
La realtà, amici messinese della nuova Società Sportiva Dilettantista Milazzo, è quella che da anni il “Marco Salmeri” è in attesa del restyling , la tribuna rimane off limits, non sono stati avviati i tanti promessi lavori di ripristino del muro perimetrale lato mare e della tribuna coperta dello stadio comunale.
Ai possibili vostri spettatori, come per quella della Virtus, rimane la gradinata, come per le recenti gare interne dell’ex Virtus Milazzo, ora Associazione sportiva dilettantistica Milazzo.
Di seguito, la scheda dell’U.S.D. Pistunina  (fonte, forum Calciolandia Sicilia)
Matricola:
62351
Sede sociale: Via Consolare Valeria 138 D
Località: Pistunina, frazione di Messina
Abitanti: 2500
Nome abitanti: Pistunaroti
Impianto sportivo: "Celeste" di Messina
Presidente: Velardo Salvatore
Allenatore: Raciti Enzo
Storia del Pistunina
L'Unione Sportiva Dilettantistica Pistunina è una società calcistica della città di Messina.
La società viene fondata nel 1966 e disputa tanti tornei regionali con massimo risultato raggiunto la partecipazione al campionato di Promozione.
La società attualmente disputa le proprie gare casalinghe nella frazione di Mili Marina.
Cronistoria recente del Pistunina
1966: Anno di fondazione
1983-1984: 4° in Seconda Categoria girone C
1984-1985: 9° in Seconda Categoria girone C
1985-1986: 6° in Seconda Categoria girone C
1986-1987: 1° in Seconda Categoria girone C. Promosso
1987-1988:13°in Prima Categoria girone A. Retrocesso
1988-1989:13°in Seconda Categoria girone C
1989-1990:11°in Seconda Categoria girone C
1990-1991:11°in Seconda Categoria girone C
1991-1992:11°in Seconda Categoria girone C
1992-1993:12°in Seconda Categoria girone C
1993-1994: 4° in Seconda Categoria girone D
1994-1995: 5° in Seconda Categoria girone D
1995-1996: 5° in Seconda Categoria girone D
1996-1997: 1° in Seconda Categoria girone E. Promosso
1997-1998: 7° in Prima Categoria girone B
1998-1999: 5° in Prima Categoria girone D
1999-2000: 4° in Prima Categoria girone D. (Ripescato)
2000-2001:14°in Promozione girone B. Retrocesso
2001-2002: 6° in Prima Categoria girone B
2002-2003: 8° in Prima Categoria girone C
2003-2004: 9° in Prima Categoria girone C
2004-2005:11°in Prima Categoria girone C
2005-2006: 4° in Prima Categoria girone D
2006-2007: 8° in Prima Categoria girone D
2007-2008: 7° in Prima Categoria girone D
2008-2009:10°in Prima Categoria girone D
2009-2010: 9° in Prima Categoria girone D
2010-2011: 4° in Prima Categoria girone D. (Ripescato)
2011-2012: 8° in Promozione girone C
2012-2013: 6° in Promozione girone C
2013-2014: 5° in Promozione girone B
2014-2015:11°in Promozione girone C
2015-2016: 4° in Promozione girone B. (Ripescato)
2016-2017:14°in Eccellenza girone B. Retrocesso. (Ripescato)
2017-2018:10°in Eccellenza girone B
2018-2019: in Eccellenza