Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Lega Pro, le designazioni arbitrali gare di domenica 16/06/2013

Calcio Lega Pro, le designazioni arbitrali gare di domenica 16/06/2013

arbitroLega Pro, Prima e Seconda Divisione, ritorno dei playoff e playout (domenica 16/06/2013):
Play off: 1^ Divisione girone A (ritorno): Lecce-Carpi (andata 0-1), ore 17.00 – Rai Sport 1. Arbitro: Davide Ghersini (Genova)
Assistenti: Giovanni Pentangelo (Nocera Inferiore) – Alessio Tolfo (Pordenone). Quarto Ufficiale: Daniele Chiffi (Padova)
Play off: 1^ Divisione girone B (ritorno): Latina-Pisa (andata 0-0), ore 15,00, Rai Sport 1. Arbitro: Daniele Minelli (Varese)
Assistenti: Nicolo’ Calo’ (Molfetta)- Maurizio De Troia (Termoli). Quarto Ufficiale: Diego Bruno (Torino)
MODALITA’ DI SVOLGIMENTO: A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; verificandosi ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno. Nel caso permanga parità dopo i tempi supplementari, verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato.
La squadra vincente si intende classificata al secondo posto del girone ed acquisisce, conseguentemente, il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie B.
2^ Divisione, ritorno finali playoff:
2^ Divisione girone A
(ritorno): Venezia-Monza (andata 0-0), ore 16,00- arbitro:Fabio Maresca (Napoli)
Assistenti: Giuseppe Borzomi’ (Torino)-Nicola Fraschetti (Perugia). Quarto Ufficiale: Saverio Pelagatti (Arezzo)
2^ Divisione girone B (ritorno): L’Aquila-Teramo (1-0), ore 16,00- arbitro: Gianluca Aureliano (Bologna)
Assistenti: Luca Mondin (Treviso)-Marco Chiocchi (Foligno). Quarto Ufficiale: Mirko Mangialardi (Pistoia)
MODALITA’ DI SVOLGIMENTO: A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; verificandosi ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno. Nel caso permanga parità dopo i tempi supplementari, verrà considerata vincente la squadra in migliore posizione di classifica al termine del Campionato.
La squadra vincente si intende classificata al terzo posto del girone ed acquisisce, conseguentemente, il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di 1^ Divisione.
2^ Divisione, ritorno finale playout (gironi A-B):
Rimini – Gavorrano (andata 3-0), ore 16.00.
Arbitro: Ivano Pezzuto (Lecce)
Assistenti: Emanuele Prenna (Molfetta)- Lucia Abruzzese (Foggia). Quarto Ufficiale: Francesco Fiore (Barletta).
MODALITA’ DI SVOLGIMENTO: A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio,dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente, si tiene conto della differenza reti; verificandosi ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno. Nel caso permanga parità dopo i tempi supplementari, l’arbitro procederà a far eseguire i calci di rigore, con le modalità previste dal “Regolamento del Giuoco del calcio” al paragrafo : “procedure per determinare la squadra vincente di una gara”.
La squadra vincente ottiene la permanenza nel Campionato di 2^ Divisione e la squadra perdente retrocede al Campionato Nazionale Serie D.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.