Non perdere...
Home / Calcio / Calcio: l’Asd Milazzo (ex Virtus) rilancia, Promozione e Terza Catg. Entra Antonio Di Blasi

Calcio: l’Asd Milazzo (ex Virtus) rilancia, Promozione e Terza Catg. Entra Antonio Di Blasi

Conformatato dal buon esito dello stage per giovani calciatore di martedì 9 luglio 2018, al “Marco Salmeri” di Milazzo, il direttore sportivo Angelo Caragliano, nonché tecnico della costruenda squadra juniores, ha fatto una breve dichiarazione: “Ritengo che si debba dare una risposta ai tanti giovani che hanno riempito il “Marco Salmeri”, in occasione del primo stage della  l'Asd Milazzo. Abbiamo raccolto adesioni spontanee, che hanno ripagato il nostro impegno organizzativo. Il mio ritorno a Milazzo è stato accolto bene, per questo penso che l'Asd Milazzo possa mettere in preventivo la partecipazione al campionato di Terza categoria, insieme a quello di Promozione, conquistato la scorsa stagione. Ripeto – ha concluso Angelo Caragliano –  l’ultima parola spetta alla dirigenza che potrà contare sul mio incondizionato appoggio e collaborazione. Lo stage ha dato ottime indicazioni, almeno il cinquanta per cento dei partecipanti, può provare il salto di categoria.”
Campionato: Per quanto riguarda la prima squadra, l’Asd Milazzo (ex Virtus), di Promozione, dopo i primi due colpi in entrata, è alla ricerca di due nuovi innesti, uno per il centrocampo, l’altro in avanti. La squadra mamertina. si è già assicurata il pattese Sem Addamo, centrocampista, lo scorso anno in forza alla Nuova Rinascita, e Giuseppe Impalà, esterno offensivo, ex Merì, che dopo il passaggio in rossoblu, ritrova il fratello Antonio, verso la riconferma.
Tornando alla stage dei giovani, svoltosi martedì 9 luglio 2018, al “Marco Salmeri” di Milazzo, ha registrato la presenza di molti atleti, da andare oltre alla formazione alla prossima squadra juniores e di un discreto numero di “under “, da utilizzare nel torneo di Promozione. Ad incoraggiare gli organizzatori, le diverse le presenze spontanee, mentre non hanno fatto mancare il loro apporto all’iniziativa i club invitati, come Gi.Fra di Milazzo (San Papino), ACD Folgore Milazzo e Promosport di Barcellona Pozzo di Gotto. Qualche partecipante anche da Merì. A fare il pieno è stata la rappresentanza dei giovani dello SPRAR ( Milazzo e Pace del Mela).
La selezione, oltre ad Angelo Caragliano (d.s e responsabile della costituenda formazione della Juniores), è stata curata da Niko Caragliano (allenatore prima squadra), da Omar Baeli (preparatore atletico), dal tecnico Antonio Di Blasi, ex Duilia 81, appena entrato nello staff tecnico dell’ A.S.D. Milazzo e Stefano Buda, nuovo collaboratore del club rossoblù. Presente, al gran completo, la dirigenza della dell'Asd Milazzo (ex Virtus), che nei giorni scorsi ha annunciato l’allargamento dello staff tecnico, con  l’ingresso in società di due figure prestigiose del calcio milazzese degli ultimi 15 anni. Si tratta di Giussppe Orioles, che rivestirà il ruolo di general manager e di Giuseppe Guido, che avrà invece l’incarico di visionatore della prima squadra e del settore giovanile. Per la dirigenza, due new entry per fare dell’ASD Milazzo un club sempre più di milazzesi e dei milazzesi.