Non perdere...
Home / Calcio / Calcio, girone I Serie D: I risultati della 29^ giornata, cinque turni al termine. Regolamento playoff

Calcio, girone I Serie D: I risultati della 29^ giornata, cinque turni al termine. Regolamento playoff

Serie D, girone I. Domenica 2 aprile 2017, disputate le gare della 29^ giornata, 12^ di ritorno del campionato. Turno favorevole alla capolista Sicula Leonzio che vince 1-0. sul campo dell’Igea Virtus e consolida il primato in classifica. I bianconeri di Lentini, a cinque giornate dal termini del torneo, hanno un vantaggio di 10 punti sulla Cavese, 11 sul Rende, 12 sull’Igea Virtus e 15 sulla Palmese, la più attardata fra le quattro squadre della zona play off. Di seguito, il regolamento dei play off del campionato di serie D.
I risultati delle 29^ giornata, 12^ di ritorno (2/4/17, ore 15.00):

Classifica alla 29^ giornata, 12^ di ritorno:

I risultati del 2/4/17, ore 15.00:

Sicula Leonzio 67
Cavese 57
Rende 56
Igea Virtus Barcellona 55
Palmese 52

Città di Gela 47
Frattese 46
Turris 46
Gladiator 43
Città di Gragnano 39
Pomigliano 38
Sancataldese 36
Aversa Normanna (-1) 32
Roccella 27
Polisportiva Sarnese 26

Castrovillari 24
Sersale 12
Due Torri (escluso)

Aversa Normanna – Città di Gela 3-1
Cavese – Castrovillari 1-0
Gladiator – Pomigliano 0-0
Igea Virtus Barcellona – Sicula Leonzio 0-1
Palmese – Turris 3-1
Polisportiva Sarnese – Città di Gragnano 1-0
Rende – Sancataldese 4-1
Roccella – Frattese 3-2
Sersale – Due Torri 3-0 a tavolino
Prossimo turno, 9/04/17 ore 15:00:
Castrovillari- Gladiator
Città di Gela- Cavese
Città di Gragnano- Igea Virtus Barcellona
Frattese- Sersale
Pomigliano- Rende
Roccella- Polisportiva Sarnese
Sicula Leonzio- Aversa Normanna
Turris- Sancataldese
Riposa: Palmese

Igea Virtus Barcellona – Sicula Leonzio 0-1

                                                                  Le prossime gare

31^giornata, 14^ rit. ritorno
giovedì 13/04/17 ore 15:00)
Aversa Normanna- Turris
Cavese- Roccella
Gladiator- Città di Gragnano
Palmese- Pomigliano
Polisportiva Sarnese- Frattese
Rende- Sicula Leonzio
Sancataldese- Città di Gela
Sersale – Castrovillari
Riposa: Igea Virtus Barcellona
33^ giornata, 16^ rit. ritorno
(30/04/17 ore 15:00)
Aversa Normanna- Città di Gragnano
Città di Gela- Sicula Leonzio
Gladiator- Cavese
Igea Virtus Barcellona- Roccella
Palmese- Frattese
Rende- Castrovillari
Sersale- Polisportiva Sarnese
Turris- Pomigliano
Riposa: Sancataldese

32^ giornata,  15^ di ritorno
(23/04/17 ore 15:00)
Castrovillari- Igea Virtus Barcellona
Cavese- Polisportiva Sarnese
Città di Gela- Turris
Città di Gragnano- Palmese
Frattese- Gladiator
Pomigliano- Aversa Normanna
Roccella- Sersale
Sicula Leonzio- Sancataldese
Riposa: Rende
34^ giornata 17^ rit. ritorno (ultima)
07/05/17 ore 15:00)
Castrovillari- Palmese
Cavese- Sersale
Città di Gragnano- Rende
Frattese- Igea Virtus Barcellona
Polisportiva Sarnese- Città di Gela
Pomigliano- Sancataldese
Roccella- Gladiator
Sicula Leonzio- Turris
Riposa: Aversa Normanna

Federazione Italiana Giuoco Calcio – Lega Nazionale Dilettanti – Comunicato Ufficiale N° 111 del 31/3/2017
REGOLAMENTO PLAY-OFF – STAGIONE SPORTIVA 2016/2017
I° Fase (Semifinali di Girone)
Partecipano a detta fase le società classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto in ciascuno dei singoli gironi in cui si articola il Campionato di Serie D; dette Società si incontreranno in gara – 2 – unica secondo i seguenti abbinamenti:
– squadra classificata al 2° posto contro squadra classificata al 5° posto
– squadra classificata al 3° posto contro squadra classificata al 4° posto
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà alla fase successiva, la società meglio classificata al termine del campionato.
Nella ipotesi che al termine del Campionato si verifichino situazioni di parità fra due o più squadre aventi titolo a partecipare alla fase dei Play-off (2°, 3°, 4° e 5° posto) la relativa classifica sarà stabilita tenendo conto nell’ordine:
– dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre
– della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri
– della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato
– del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato
– della migliore posizione nella classifica della Coppa Disciplina di Serie D
– del sorteggio
Nella ulteriore ipotesi che alla conclusione del corrente Campionato si verifichino situazioni di parità fra due società classificate all’ultimo posto utile per la qualificazione dei Play Off, la squadra ammessa sarà determinata secondo i medesimi criteri innanzi indicati giusta quanto disposto dall’art. 51 comma 6 delle N.O.I.F..
II° Fase ed ultima fase (finale di girone)
Partecipano a detta fase le vincenti della I° fase, che si incontreranno in gara unica sul campo della società che, al termine del campionato, avrà occupato nelle rispettive classifiche di girone, la migliore posizione.
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari; persistendo la parità accederà la società meglio classificata al termine del Campionato.
Gli incassi delle gare saranno distribuiti in parti uguali alle due società al netto delle spese, che non dovranno superare il 15% dell’incasso totale. Le modalità e tutte le disposizioni relative all’organizzazione delle suddette gare, saranno impartite dal Dipartimento Interregionale e comunicate alle società interessate prima delle stesse.
Per quanto non contemplato si fa espresso riferimento a quanto previsto dall’art. 51 delle N.O.I.F. – 3 –
GRADUATORIA FINALE
Le nove squadre vincenti la fase dei play off di ciascun girone saranno inserite in una graduatoria finale e definitiva secondo i seguenti criteri:
– Quoziente punti al termine del Campionato (il calcolo sarà sviluppato a seconda se si tratta di un girone a 20, a 19 o a 18).
– In caso di parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata in ciascun girone al termine del Campionato.
– Persistendo ancora la parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata nella Coppa Disciplina al termine del Campionato.
BONUS
– Alla squadra vincitrice la Coppa Italia Serie D 2016/17, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,50.
– Alla squadra perdente la finale della Coppa Italia Serie D 2016/17, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,25.
– Alla squadra classificatasi al primo posto del girone per il Concorso “Giovani D valore, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,10.
– Alle squadre classificatesi al secondo e terzo posto di ciascun girone per il Concorso “Giovani D Valore”, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,05.
Pubblicato in Roma ed affisso all’albo del Dipartimento Interregionale il 31 marzo 2017.