Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Eccellenza Sicilia: Un club certo del ripescaggio, in lista d’attesa c’è il Terme Vigliatore

Calcio Eccellenza Sicilia: Un club certo del ripescaggio, in lista d’attesa c’è il Terme Vigliatore

Nel prossimo campionato di Eccellenza Sicilia, al momento, non si prevedono altri posti disponibili da assegnare con ripescaggio, tranne uno, quello già esistente. L’unico per completare il format dei due gironi, attualmente fermo a 31 su 32. Notizie più precise si avranno dopo il 20 luglio, termine ultimo per regolarizzare le iscrizioni in Eccellenza e dell’esito dell’esame della Co.Vi.So.D. che, per le società di Serie D, entro la stessa data, comunicherà alle società l'esito dell'istruttoria, confermando o meno le istanze di adesioni al torneo di Quarta serie nazionale, dove già sono previste due ripescaggi, avendo solo 161 su 163 società, regolarizzato le iscrizioni. Hanno buttato la spugna l’Akragas e la società umbra del Villabiagio.
L’assenza degli agrigentini, non comporterà l’obbligo del conseguite inserimento in D di un club siciliano.
Si valuterà la graduatoria dei ripescaggi di quella categoria, dove è candidata anche il Città di Sant’Agata Militello che chiede il salto di categoria, in qualità di partecipanti ai playoff delle seconde di Eccellenza, dove si è fermata al primo turno. Il possibile ripescaggio del Sant’Agata, potrebbe liberare un secondo posto libero nell’Eccellenza siciliana, oltre a quello già programmato. Il vuoto nell’Eccellenza isolana, è quello del girone A, ma questo non impedisce che a beneficiare del ripescaggio possa essere una squadra della Sicilia orientale.
Il campionato di Eccellenza 2018/2019 prenderà il via domenica 9 settembre, preceduto dalla Coppa Italia, il cui inizio è fissato domenica 26 agosto.
Per la nuova stagione agonistica, non cambia la formula dell’ Eccellenza isolana. Avrà due gironi da 16 squadre, per un totale di 32 compagini.
Il termine ultimo di iscrizione è fissato entro le ore 12 di venerdì 20 luglio 2018, mentre si potrà presentare domanda di ripescaggio entro giovedì 2 agosto alle ore 16.
Mercato di Eccellenza:
Sant’Agata Militello
: In pieno svolgimento la campagna di potenziamento, ed incomincia  a delinearsi l’organico che il club biancazzurro metterà a disposizione del nuovo tecnico, Antonio Venuto. Dopo le conferme di Salvatore Mincica, Giorgio Cicirello, Fabrizio Bontempo e Boris Zingales, ingaggiato l’ex Igea Virtus, Santino Biondo, attaccante messinese. Trattative in corso con Peppe Costa, ex Città di Messina e Milazzo.
SSD Milazzo (ex Pistunina): Dopo il trasferimento a Milazzo, con cambio di denominazione, panchina affidata a Pasquale Ferrara, ex Camaro. Ancora nessuna notizia su possibile ingaggi, solo voci quelle relative alla trattativa avviata con due calciatori milazzesi.
Tirrenia Calcio: Verso l’ingaggio di Rosario Rasa, ex Città di Messina, trattative in corso il mediano Davide Corso.
Di seguito, i possibili gironi di Eccellenza Sicilia (due gironi a 16 squadre, al momento, fermo a 31 formazioni su 32):

Eccellenza A:
Alba Alcamo
C.U.S. Palermo
Canicattì
Castellammare Calcio 94 (neo promosso)

Dattilo Noir
Geraci (neo promossa)
Licata
Mazara
Mussomeli
Nuova Città di Caccamo
Paceco (retrocesso dalla D, ora Sport Club Marsala 1912)
Parmonval
Partinicaudace (neo promossa)

Pol. Castelbuono
Pro Favara
Totale 15 su 16

Eccellenza B:
Atletico Catania
Calcio Biancavilla 1990
Camaro 1969
Catania San Pio X
Città di Rosolini
Città di Sant’Agata
Città di Scordia
Giarre 1946
Jonica (neo promossa)
Marina di Ragusa (neo promossa)
Paternò Calcio
Pistunina (ora SSD Milazzo 1937)
Real Aci
Santa Croce (neo promossa)

Sporting Club Palazzolo (retrocesso dalla D
Tirrenia Calcio
(al posto del Real Rometta, neo promossa attraverso la Coppa Italia di Promozione )
Totale 16