Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Eccellenza Sicilia: La Tiger Brolo si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia

Calcio Eccellenza Sicilia: La Tiger Brolo si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia

Igea-TigerRitorno degli ottavi di Coppa Italia, IgeaVirtus-Tiger Brolo 0- 3, andata 1-4.
Igea Virtus
: Pontillo, Benenati, Fagone, Miano, Ravidà, Scolaro, Isgrò (60’ Di Salvo ), Caccamo, Serraino (72’ st Chillemi ), Crifò, Longo (81’ pt Cannavò ). All. Pasquale Ferrara.
Tiger Brolo: Fagone, Perricone, Kouadio (85’ Bonaffini ), D’Arrigo (62’Falanca), Pettinato, Calabrese, Lupo, Speciale, Zingales, Sami (68’ Buda), Salerno. All.: Santino Bellinvia.
Arbitro: Riccardo Leotta di Acireale
Assistenti: Giovanni Spadaro (Messina) – Calogero Bottaro (Messina)
Reti: 1’ Salerno, 34’ Lupo, 92’ Calabrese
La Tiger Brolo supera i giovani l’Igea Virtus e si qualifica per i quarti di finale di Coppa Italia. A segno, Salerno e Lupo ed il solito Tindaro Calabrese, allo scadere, in “zona Cesarini”, come sabato scorso, in campionato, contro il Vittoria (al 93’),  gara vinta dalla Tiger con il punteggio di 2-1. L’attaccante,  si è ripetuto a Barcellona P.G. contro l’Igea Virtus, andando a segno oltre il  90’ per il definitivo 3-0, suggellando una bella prestazione personale, impreziosita anche dai due assist-goal per Salerno e Lupo.
Santino Bellinvia (Tiger Brolo): ” E’ stata una bella prestazione del collettivo” -aggiunge mister Bellinvia- a testimonianza del buon stato di forma dei miei ragazzi. Ho dato spazio ad alcuni giocatori -continua il tecnico- che hanno giocato poco quest’anno come Speciale e Salerno ,ragazzi forti ed affidabili ,ho alternato in difesa fra il primo e secondo tempo Koaudio e Falanca lasciando a riposo Buda e Bonuso. Per quanto riguarda la partita è stata divertente,abbiamo prodotto gioco e goal ,i nostri avversari,anche loro non nella loro formazione migliore, hanno incassato troppo presto il goal che ha spento quel barlume di speranza per una clamorosa rimonta”…
LA CRONACA
Apriva le marcature Salerno che indirizzava in rete una bella sponda di Calabrese. In occasione del raddoppio, anche Lupo beneficia di tale gesto tecnico di Calabrese per il 2-0 che chiudeva il primo tempo. Nella ripresa la Tiger concedeva ai locali una sola occasione da rete, ma il portiere ospite Fagone compiva una bella parata. Al 90’, come detto un traversone di Boris Zingales e la forbice di Calabrese che chiudeva in modo spettacolare l’incontro. La Tiger approda ai quarti della competizione insieme a Taormina e S.Pio X, in attesa del recupero fra Siracusa e Modica, in programma mercoledì 30/10/2013.
Comunicato Tiger Brolo
Buonocore Giuseppe (addetto stampa ASD Tiger )