Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Eccellenza Sicilia: Il Ragusa 1949 prende Alassani, l’ex Rotonda era in ritiro a Milazzo

Calcio Eccellenza Sicilia: Il Ragusa 1949 prende Alassani, l’ex Rotonda era in ritiro a Milazzo

Tra le recenti notizie di mercato, quella di un altro colpo messo a segno dal neo promosso Ragusa 1949. La squadra azzarra, sulla proprio pagina Facebook, con il comunicato che segue, ha reso noto l’ingaggio di Mouhamed Alassani, esterno offensivo classe '88. Aggiungiamo, che il giocatore nei giorni scorsi era a Milazzo, tra i tanti partecipanti al ritiro della SSD 1937 Milazzo di Eccellenza. I rossoblu, in attesa di completare l'organico, sono al sesto giorno di preparazione precampionato, iniziata lo scorso lunedì 29 luglio 2019, al “Marco Salmeri” e dal giorno successivo, proseguita al campo del Ciantro.
L'Asd 1937 Milazzo e Ragusa 1949, saranno avversarie nel girone B di Eccellenza, dove si profilano i ripescaggi di Enna Carlentini Calcio, e si ipotizza un raggruppamento (attendendo il possibile ripescaggio dell’Asd Igea 1947), formato da 1937 Milazzo, Aci e Galatena (ex Scordia), Acicatena (neo promossa), Atletico Catania, Carlenti Calcio (ripescato), Città di Rosolini, Città di Sant’Agata (proveniente dal girone A), Enna (ripescata), Giarre, Mascalucia S. Pio, Palazzolo, Paternò, Ragusa 1949 (neo promossa), Real Siracusa Belvedere (neo promosso), Santa Croce, Sporting Pedara (ex Trecastagni, neo promosso).

L’Asd Ragusa Calcio 1949 non si ferma e ontinua a riempire di tasselli molto interessanti il mosaico che porterà la squadra azzurra ad affrontare il prossimo campionato di Eccellenza. L’ultimo colpo messo a segno dal direttore generale Antonino Monterosso e dal direttore sportivo Emanuele Merola, sotto l’attenta cura del tecnico Alessandro Settineri, riguarda il giocatore di colore Mouhamed Alassani.
➡️L’esterno offensivo brevilineo, velocissimo, che salta l’uomo e vede la porta, è nato in Togo nel 1988 ed è stato tra i grandi protagonisti della cavalcata del Rotonda calcio in Serie D oltre a farsi notare con la maglia del Lavello in Eccellenza, tanto da divenire l’oggetto del desiderio di numerose squadre. In passato ha indossato anche le casacche del Matera e Gallipoli (Serie C e D), Cosenza (Serie D).
“E’ un ragazzo – spiega il diesse Merola (nella foto con Alassani) – che risponde perfettamente alle caratteristiche richiesteci dal tecnico e lo abbiamo accontentato con un innesto di qualità. Tra l’altro, è stato con noi già in prova e abbiamo potuto testare le sue peculiarità, davvero notevoli”.
“Con Alassani – sottolinea il direttore generale Monterosso – la pattuglia del Ragusa calcio si arricchisce di un altro elemento di un certo spessore rispettando appieno quelle che sono le indicazioni del presidente Nicola D’Amico e dei vice presidenti Orazio Ursino e Massimo Castiglia che ci tengono a far sì che la squadra azzurra possa disputare una stagione, la prossima, da protagonista”.