Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Eccellenza B: Fc Acireale-Tiger Brolo 0-0, le interviste

Calcio Eccellenza B: Fc Acireale-Tiger Brolo 0-0, le interviste

Ac.-TigerDomenica 10 novembre 2013, F.C. Acireale- Tiger Brolo (0-0)  lo scontro al vertice termina in parità, lasciando invariata la distanza fra le due squadre. Brolesi avanti di due punti sugli acesi, 23 punti contro 21. Il confronto continua a distanza, domenica 17, la Tiger in casa dell’Igea Virtus, gli altri allo “Stefano Catania”, nel testa-coda contro il Mazzarrà. Nel dopo partita fra Fc Acireale e Brolo, intervista con il presidente Nino Tripi (Tiger) ed il direttore sportivo Santo Palma (FC Acireale). Nella foto, Santo Palma e Nino Tripi.
Presidente Tripi, un buon pareggio o si aspettava qualcosa di più?
PRIMA DELLA GARA AVREI FIRMATO PER IL PAREGGIO ESSENDO DUE SQUADRE DI PARI LIVELLO ,ALLA LUCE DEI FATTI ANCHE SE NON É STATA UNA BELLA PARTITA,ABBIAMO DIMOSTRATO QUALCOSA IN PIÙ DEGLI AVVERSARI,MA VA BENE COSÌ.
Il campo per altro in pessime condizioni ,non ha permesso alle due contendenti di esprimere il loro valore ed il risultato di parità sta bene ad entrambe visto che dietro le squadre più accreditate hanno un rendimento altalenante..per la sua squadra si puó parlare di mini fuga?
NO,ANCORA È PRESTO PER PARLARE DI FUGA,SIAMO ALLA DECIMA GIORNATA,ABBIAMO ANCORA DELLE PARTITE IMPORTANTI DA FARE.VEDIAMO A DICEMBRE COME STIAMO MESSI IN CLASSIFICA E DA LÌ PROGRAMMEREMO IL FINALE DI STAGIONE CON I MIEI COLLABORATORI E L’ALLENATORE.
Domenica prossima altro test fuori dalle mura amiche in un derby contro l’ostica Igea ,squadra che nelle ultime giornate ha rimediato solo sconfitte.
DOMENICA SARÀ UNA DURA QUANTO EMOZIONANTE PARTITA,É UN DERBY E L’IGEA É UNA BELLA SQUADRA,MA NOI,LA MIA SQUADRA HA IL DOVERE DI PROVARCI,DI VINCERE QUESTA PARTITA E MANTENERE QUESTO MARGINE DI VANTAGGIO SULLE IMMEDIATE INSEGUITRICI.
Tanti tifosi al seguito segno di affetto ed amore per la Tiger,lei come presidente cosa puó promettere loro ,magari con la riapertura del mercato dicembrino un regalo per essere competitivi fino alla fine del campionato…
IO DI QUESTO SONO CONTENTISSIMO PERCHÉ LA TIGER NON É MIA MA “NOSTRA”…DI TUTTO IL PAESE E QUANDO LA GENTE,I TIFOSI SONO FELICI ANCH’IO SONO FELICE.
PER QUANTO RIGUARDA DICEMBRE IO NON MI SENTO DI DIRE NIENTE PERCHE’ I RAGAZZI STANNO FACENDO BENE,MA SE CE’ BISOGNO DI UN RINFORZO IO NON MI TIRERO’ CERTO INDIETRO.
———–
Così il direttore sportivo dell’F.C. Acireale, Santo Palma.
Direttore, una partita molto sentita,forse la posta in palio era troppo alta per permettersi distrazioni e lo spettacolo ne ha risentito,ci dia le sue impressioni.
NON ABBIAMO ASSISTITO AD UNA BELLA PARTITA,ERA TROPPO IMPORTANTE NON PERDERE,DUE SQUADRE CHE GIOCANO CON LO STESSO MODULO,MOLTO SIMILI COME CARATTERISTICHE,FORTI IN DIFESA E PER GLI ATTACCANTI NON ERA FACILE PORTARSI AL TIRO,PER ME UN RISULTATO GIUSTISSIMO PER QUEL CHE SI E’ VISTO E CHE PERMETTE AD ENTRAMBE DI CONTINUARE A CORRERE MANTENENDO LE PRIME POSIZIONI IN CLASSIFICA.
Della Tiger si sapeva che dopo S. Pio X e Siracusa era una delle più accreditate al salto di categoria insieme al Vittoria ed al Modica,mentre la sua squadra l’F.C. Acireale è partita a fari spenti per poi sorprendere ed essere una bella realtà,a tal proposito arrivati a questo punto cosa intende fare la sua dirigenza, sorprendere ancor più
puntando sui “saldi ” dicembrini rinforzando la rosa per la vittoria finale o cosa?
SIAMO CONTENTI DI TROVARCI IN QUESTA POSIZIONE,NON ABBIAMO MIRE DI VITTORIA FINALE ,CERTO SE CI TROVIAMO LI’ CE LA GIOCHEREMO SENZ’ALTRO,A DICEMBRE FAREMO QUALCOSINA IN CHIAVE DI MERCATO MA NIENTE DI IMPORTANTE,NON DISPONIAMO DI TANTI CAPITALI E QUELLI CHE ABBIAMO LI DOBBIAMO INVESTIRE NEL MODO GIUSTO.
Secondo lei,per finire,le società che si potrebbero inserire e contrastare la marcia di Tiger ed Acireale chi potrebbero essere visto che S.Pio e Siracusa domenica dopo domenica stentano a tenere il vostro passo.
CREDO CHE PER QUESTE DUE SQUADRE(S.PIO E SIRACUSA) SIA QUASI ARRIVATA LA PAROLA FINE PERCHE’ RECUPERARE 8 ED 11 PUNTI A QUESTA GRANDE SQUADRA QUAL’E’ LA TIGER NON SARA’ FACILE E COMUNQUE E’ L’UNICA A MANTENERE I PRONOSTICI DELLA VIGILIA.
Volevo farle appunto una domanda riguardante la Tiger ,che impressione si e’ fatto oggi e e dove pensa possa arrivare?
SICURAMENTE LA TIGER E’ LA SQUADRA PIU’ FORTE NON SOLO COME SQUADRA MA ANCHE COME SOCIETA’,E’ UNA SOCIETA’ ORGANIZZATA,VIENE FUORI DA DUE ANNI DI DURO LAVORO,COMUNQUE ANCHE LO SCORSO ANNO DA NEO-PROMOSSA FECE UN BEL CAMPIONATO VINCENDO ANCHE LA COPPA ITALIA,…IO LA VEDO…(pausa)… AL MOMENTO L’UNICA!
PERCHE’ VITTORIA E MODICA SI TROVANO IN SITUAZIONI FINANZIARIE PRECARIE,DI CONSEGUENZA VEDO IL MIO ACIREALE COME ANTAGONISTA DEI GIALLONERI CHE RIBADISCO RIMANE LA CANDIDATA NUMERO UNO AL SALTO DI CATEGORIA.
Buonocore Giuseppe (addetto stampa ASD Tiger)