Non perdere...
Home / Calcio / Calcio Eccellenza: Arriva l’agibilità del “D’Alcontres” di Barcellona Pg.

Calcio Eccellenza: Arriva l’agibilità del “D’Alcontres” di Barcellona Pg.

La gara Igea Virtus – Modica, di domenica 8/9, ore 16,00, si giocherà a porte aperte.
D'Alc.La Commissione di Vigilanza ha dato infatti parere favorevole. Il D’Alcontres, dopo essere rimasto desolatamente vuoto in occasione del primo turno di Coppa Italia, potrà quindi ospitare nuovamente tutti gli appassionati dei colori giallorossi. La Commissione, dopo un sopralluogo e dopo avere esaminato tutti gli atti, ha dato il nulla osta che tutto l’ambiente attendeva da giorni. A rappresentare la Società di Via Angelo Musco, presenti il Presidente Nino Grasso, il Vicepresidente Andrea Torre ed il GM Benedetto Orti Tullo, i quali hanno espresso la loro soddisfazione per la decisione che consentirà all’Igea Virtus di poter contare sul proprio pubblico. 
In particolare, il Gm Orti Tullo ha dichiarato: “E’ senz’altro una bellissima notizia. Domenica finalmente potremo tornare a vedere il D’Alcontres con la cosa più importante al suo posto, ovvero i nostri tifosi. Loro sono la nostra forza e la loro spinta è l’elemento che ci da l’entusiasmo e la carica per spenderci ogni giorno per i colori giallorossi. Mi aspetto una bellissima festa di sport”. 
Ospite dell’impianto del Petraro, domenica prossima, sarà il Modica. Secondo una notizia circolata sul web, i prossimi avversari dell’Igea Virtus si allenano a porte chiuse per evitare “operazioni di spionaggio” messe in atto dai giallorossi. Così risponde il GM Orti Tullo: “Onestamente non è una strategia che ci appartiene e non mi risulta che alcuna mossa di spionaggio sia stata messa in atto dalla nostra Società o dal nostro staff tecnico. Se ai nostri avversari risulta il contrario, hanno fatto bene a prendere questa precauzione. Le decisioni altrui vanno sempre rispettate, a prescindere”.  
Capitolo abbonamenti. La Società spera che la campagna abbonamenti possa subire un’ulteriore accelerazione. A tal proposito, ecco il dirigente Salvatore Grasso: “Mi aspetto di più dalla tifoseria organizzata. Siamo cresciuti di numero e ora dobbiamo cresce con gli abbonamenti. Sostenere l’Igea Virtus è importante e l’abbonamento è un sostegno prezioso”. 
La Società ricorda che il prezzo del biglietto d’ingresso per assistere alla gara di domenica è fissato in euro 7,00. Donne e bambini gratis.
Giovedì 5/9/2012
Igea Virtus Comunicato n. 19