Non perdere...
Home / Calcio / Calcio: Academy e Asd Milazzo, verso l’impegno di coppa. Acque agitate in casa Terme Vigliatore

Calcio: Academy e Asd Milazzo, verso l’impegno di coppa. Acque agitate in casa Terme Vigliatore

Da lunedì 20 agosto 2018, inizia la settimana che conduce alla prima uscita stagionale delle squadre siciliane di Eccellenza e Promozione. Le quale, dopo la preparazione e le amichevoli, con l’andata primo turno di coppa, domenica 26 agosto 2018,  iniziano il cammino della nuova annata calcistica, 2018-2019. Non parte nel miglior dei modi, quella del Terme Vigliatore di Eccellenza. Il club, in disaccordo con le ultime scelte dell’Amministrazione comunale, sta valutando di disputare le gare casalinghe in altro comune o, in ultima istanza, il ritiro della squadra dal campionato.
La società APD Terme Vigliatore, contrariamente a quanto annunciato, ieri sera (sabato 18 agosto), non ha preso parte all’evento “Noche Explosiva” in segno di protesta nei confronti dell’Amministrazione comunale, dopo aver appreso che il comune di Terme Vigliatore ha preferito sostenere il progetto di realizzazione di un teatro, anziché quello relativo all’ammodernamento dello stadio comunale Italia 90,
Il Terme Vigliatore, nell’andata del primo turno di Coppa Italia di  Eccellenza (domenica 26 agosto 2018, ore 16,00), ospiterà la Ssd 1937 Milazzo. Si attendono sviluppi, come per la situazione degli impianti sportivi milazzesi, al “Salmeri”, dove rimane off limits  la tribuna coperta dello stadio.
Per la coppa, l’Asd Milazzo di Promozione, avrà la prima gara interna contro la Pol. Gioiosa, incontro che potrebbe disputarsi a porte chiuse, come l’amichevole di sabato, proprio contro il Terme Vigliatore che ha vinta 2-1.
A riparo da problemi di impianti, l’Academy San Filippo, ex Academy Milazzo, giocherà le gare casalinghe ad Olivarella, in coppa, inizia dalla trasferta di Torregrotta.
Ed è proprio nel comune di San Filippo del Mela che li ospita, che l’Academy, questa sera, domenica 19 agosto 2018, a partire dalle ore 22:00, nella piazzetta di fronte al Bar Manna, presenterà il team, alla presenza del sindaco e dell’assessore allo Sport del Comune di San Filippo del Mela.
Intanto ieri, sabato 18 agosto, l’ Academy San Filippo, ha disputato la seconda amichevole del precampionato, questa volta in trasferta, dopo quella in casa, contro la Gescal, vinta 1-0. Ha giocato a Gualtieri Sicaminò, contro la Real Tirrenia di Eccellenza, perdendo 2-1.
Academy San Filippo, altri segnali positivi contro la Tirrenia
(fonte  Facebook)
REAL TIRRENIA – ACADEMY SAN FILIPPO 2-1
40′ Doukourè, 70′ Mangano, 85′ Emanuele Ancione (Academy)
Arrivano segnali positivi da Gualtieri dove nonostante la sconfitta, i nostri ragazzi hanno mostrato sul campo personalità e buone trame di gioco contro una formazione di categoria superiore. I padroni di casa passano in vantaggio sul finire di primo tempo approfittando dell’unica distrazione della nostra retroguardia, ottimamente guidata da Peppe Cuciti (nella foto) in formato diga difensiva. In precedenza traversa colpita da Andaloro da sviluppi di un corner.
Nella ripresa Mister Nastasi cambia 10/11 a dimostrazione di una rosa lunga e affidabile, ma non cambia la sostanza con la squadra che non perde lucidità e con caparbietà prova a far male agli avversari con Ancione, Buda e Stagno con quest’ultimo che potrebbe pareggiare i conti ma il tiro da ottima posizione è debole e termina tra le mani del portiere locale.
Sul ribaltamento di fronte arriva il raddoppio dei padroni di casa con un tapin vincente a pochi metri dalla linea di porta, ben protetta anche quest’oggi da Soldino.
L’Academy non demorde e accorcia all’85’ con Emanuele Ancione che con fredezza supera Bucca, su assist di Fabio Buda.
Buona gara e buon atteggiamento dei nostri ragazzi che a viso aperto hanno affrontato una squadra quotata come la Tirrenia, con Mister Nastasi che può ritenersi soddisfatto in quanto può contare su un organico affidabile e competitivo.

Nella foto, la gara Real Tirrenia-Academy San Filippo 2-1