Non perdere...
Home / Calcio / Calcio A5, Serie B, girone F: I risultati dell’12^ giornata

Calcio A5, Serie B, girone F: I risultati dell’12^ giornata

CA512^ giornata (sabato 11/12/2013), 1^ di ritorno. Villafranca, con il successo per 4-3 sulla Virtus Rutigliano conserva la prima posizione in classifica, seguita ad un punto dall’ Atletico Belvedere. La squadra di Belvedere Marittimo (provincia di Cosenza), nel prossimo turno giocherà contro Azzurri Conversano, mentre Città di Villafranca andrà a Crotone. Impegno interno per Sant’Isidoro Bagheria, ospiterà il Catanzaro, terzo in classifica.
I risultati di sabato 11/12/2014:
CSG Putignano- Puglia Sapori 4-0
Atletico Belvedere- Futsal Melito 7-3
Catanzaro Calcio a 5- Kroton calcio a5 5-5
Fata Morgana- Mobili Madeo Mirto 7-8
Sammichele Bari- Sant’Isidoro Bagheria 3-5
Città di Villafranca – Virtus Rutigliano 4-3
Classifica: Città di Villafranca 31, Atletico Belvedere 30, Catanzaro Calcio a 5 25, CSG Putignano 23, Sammichele 18, Virtus Rutigliano 17, Azzurri Conversano  16, Sant’Isidoro Bagheria 16, Futsal Melito 13, Kroton calcio a5 11, Mobili Madeo Mirto 6, Fata Morgana 1.
Prossimo turno, 13^ giornata, 2^ di ritorno (sabato 18/1/2014):
Sant’Isidoro Bagheria- Catanzaro Calcio a 5
Azzurri Conversano- Atletico Belvedere
Virtus Rutigliano- Fata Morgana
Mobili Madeo Mirto- CSG Putignano
Kroton calcio a5- Città di Villafranca
Futsal Melito- Sammichele Bari
***Serie B, girone F: Sammichele Bari- Sant’Isidoro Bagheria 3-5
A Bari, il Tierre Sant’Isidoro fa ‘Piazza’ pulita
Nuova, entusiasmante, miracolosa trasferta vincente per il Tierre Sant’Isidoro di mister Carmelo Tripoli, partito alla volta di Bari con appena 9 effettivi compresi i due portieri. Formazione rimaneggiata, quindi, per il tecnico bagherese, privo dello squalificato Centineo e degli indisponibili Speciale, Tripoli, Sorci, D’Antoni, Tony Di Salvo e Mignosi.
Di fronte, il Sammichele Bari, formazione capace di pareggiare contro i primi della classe, il Città di Villafranca, e addirittura vincere contro la corazzata Atletico Belvedere. All’andata il match era terminato con il punteggio di 1-1, con il Tierre Sant’Isidoro a recriminare a fine partita per i troppi errori sottoporta.
Fiducia tra i pali a Lo Piparo, con Enzo Di Salvo, Fricano, Cottone e Pisciotta. L’inizio è molto equilibrato, le due formazioni cercano innanzitutto di non subire gli attacchi avversari. La prima vera occasione capita tra i piedi del capitano del Sammichele, bravo a concludere in porta da posizione defilata: Lo Piparo mette in angolo con un intervento ai limiti del miracoloso. Scampato pericolo e formazione bagherese che si sveglia e riversa in attacco. Capitan Di Salvo conclude di poco a lato, poi è Cottone a riscaldare le mani al portiere di casa con un tiro che si sarebbe insaccato sotto la traversa. Mister Tripol imposta la tattica del pressing alto ed è così che il Tierre Sant’Isidoro mette alle strette il Sammichele. Siamo esattamente a metà partita quando Puleo perfeziona al meglio un’ottima ripartenza degli ospiti bucando la porta avversario con un tiro a fil di palo. 0-1.
I padroni di casa subiscono il colpo e chiamano time-out. Al ritorno in campo, partita nuovamente in parità. 1-1. Il Sant’Isidoro non demorde e continua a macinare gioco e occasioni. Cascino colpisce una clamorosa traversa e poi conclude di pochissimo al lato un contropiede micidiale. Sono gli ospiti a fare la partita e a 4 minuti dalla fine riescono finalmente ad andare in gol. Marcatore Filippo Piazza, bravo a bucare la barriera avversaria direttamente da calcio di punizione: siluro imprendibile di sinistro, 1-2. Neglo ultimi minuti della prima frazione ci si aspetta una reaziona da parte dei pugliesi. Reazione che non arriva, anzi. I bagheresi provano ad andare sul doppio vantaggio, prima con Pisciotta e poi con Fricano. Nulla da fare, i direttori di gara mandano le due squadra negli spogliatoi.
Nella seconda frazione mister Tripoli schiera Di Salvo centrale con Cottone e Puleo laterali e Cascino pivot. Il pallino del gioco è chiaramente del Sammichele, intento a ristabilire i conti. I biancorossi, però, si difendono alla perfezione e ripartono in contropiede pericolosamente. Passano 4 minuti e il Tierre Sant’Isidoro raddoppia le distanze grazie ad uno splendido gol di Cottone: tiro sotto l’incrocio dei pali, il portiere può solo guardare il pallone e raccoglierlo in fondo al sacco. Il Sammichele è stordito e gli ospiti vogliono approfittarne. Passano due minuti e sale in cattedra Puleo. Ruba palla a metà campo e parte da solo in contropiede contro due difensore pugliesi, letteralmente ubricati dalle giocate del giovanissimo giocatore bagherese. E’ l’apoteosi. Il pubblico di casa incredulo. 1-4 per il Tierre Sant’Isidoro. Nei successivi minuti gli ospiti avrebbero l’opportunità di allungare ulteriormente le distanze, con il Sammichele che non riesce a trovare la giusta reazione. A 11 minuti dalla fine il mister pugliese decide di schierare il portiere in movimento. La tattica alla lunga premia i padroni di casa, ma prima di trovare il gol devono fare i conti con Lo Piparo, spettacolare e decisivo come tutti i suoi compagni di squadra. Il 2-4 arriva a 9 dalla fine, mentre il gol del 3-4 che riapre il match il Sammichele lo segna al 13′ minuto. Gli ospiti sono stanchi, stremati. La panchina corta non consente un riposo sufficiente, soprattutto quando l’arbitro decide di espellere Cottone direttamente dalla panchina.
Il Sammichele attacca con il portiere in movimento, trovando sempre pronto Lo Piparo tra i pali ed ermetica la difesa bagherese. Il palazzetto si trasforma in una bolgia, con i tifosi di casa che spingono i loro beniamini all’impresa. L’impresa, invece, la fa il Tierre Sant’Isidoro grazie ancora a Piazza che, a 2 mnuti dalla fine, raccoglie la sfera nella propria metà campo e di prima intenzione conclude a rete. Il pallone è ben indirizzato e non può che terminare la sua corsa in fondo alla rete.
Altra impresa. Quarta vittoria consecutiva in trasferta e Sant’Isidoro al 7° posto in classifica.
Prossimo match in programma sabato 18 gennaio contro il Catanzaro calcio a 5, terza forza del campionato. Appuntamento alle ore 16 al Palasport “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Bagheria.
Addetto stampa Sant’Isidoro Bagheria
Salvatore Orifici