Non perdere...
Home / Calcio / Beach Soccer: Sorpresa della “Serbia” al memorial Salvatore Boccaccio

Beach Soccer: Sorpresa della “Serbia” al memorial Salvatore Boccaccio

Comincia coi botti la 23ª edizione del memorial Salvatore Boccaccio di beach soccer che si disputa sulla sabbia dorata del lido Azzurro alla Playa di Catania.
I campioni in carica della New Squash sono stati sconfitti a sorpresa dalla Serbia 8-4. Successo meritato del team del capitano Giovanni Pirrone, che ha sciorinato nel primo tempo un bel gioco con azioni “telecomandate” dal regista Massimo Sottile. Nella ripresa timida reazione dei “canarini” di Vincenzo Gusmano, che, hanno messo fuori l'orgoglio recuperando un paio di reti.
La Serbia, dunque, che gioca nel ricordo del compianto Danilo Di Domenico, dopo alcune edizioni in panne è riuscita ad essere protagonista. Spettacolare in rovesciata il gol di Beltempo, scatenato Litterio Cambria, autore di una tripletta, poi le doppiette di Sottile e Pirone.
Nella New Squash pur claudicante Vincenzo Gusmano ha dato l'anima, discorso inverso per Farinella, disastroso in difesa e prolifico in attacco con due gol, le altre reti di Daniele Fichera e Antonio Scuderi. Ottima la direzione del signor Andrea Lanzafame.
Nella partita inaugurale l'Italia a distanza ha superato una pasticciona Islanda 5-2, il tricolori di Davide Lizzio si sono avvalsi di uno scatenato Simone Di Mauro, autore di una doppietta e di un assist; l' Islanda di Alex Palma, senz'altro da rivedere, magari nel prossimo match con la New Squash in una partita da dentro o fuori.
Oltre a questa gara giovedì ci sarà alle 18 l'arreso match tra Italia e Serbia.
La manifestazione si avvale del contributo del quotidiano “La Sicilia”, lido Azzurro, il Soglò Cafè di Nicoletta Alberti e Zaccà Sport. A dirigere gli incontri il Gs arbitri del presidente Alberto Incatasciato.
Saranno assegnati i riconoscimenti nel icordo del dott. Elio Micci Barreca, Danilo Di Domenico (lo sfortunato ex rossazzurro) e del fotoreport  del quotodiano La Sicilia Giovanni d’ Agata
Gli organici del girone A
New Squash: D. Sottile, A. Scuderi, V. Gusmano, M. Gusmano, Fichera, E. Manno, Farinella, A. Nobile, Mirabella, Lombardo.
Serbia: T. Scuderi, Taglieri, Beltempo, Sottile, Pirone, Cambria, Ruggiero.
Italia: Di Franco, Restuccia, La Spina, Zappalà, Panebianco, Lizzio, Del Vecchio, Di Mauro, N. Manno.
Islanda: Alex Palma, Armando Palma, Lo Faro, Giannini, Leanza, Battaglia, Nicolosi, Montaruli, Palma, Aiello, Flavio Boccaccio, Federico Boccaccio

Nella foto la squadra della Serbia