Non perdere...
Home / Basket / Basket Serie D Sicilia: L’Asd Svincolati Milazzo perde il recupero dell’8^ giornata

Basket Serie D Sicilia: L’Asd Svincolati Milazzo perde il recupero dell’8^ giornata

Basket Serie D Sicilia, girone "Nord". Mercoledì 12 dicembre 2018, ore 20,00, al Palazzetto Geodetico di Cefalù, disputato il recupero della gara tra Zannella Basket e Asd Svincolati Milazzo, 8^ giornata di campionato, sospesa lo scorso 2/12/2018. Nella ripetizione del match, hanno vinto i padroni di casa con il punteggio di 82-61.
Di seguito, la nuova classifica ed il prossimo turno di gare: 
Classifica alla 9^ giornata:
Asd Svincolati Milazzo 14
Fortitudo Messina 12
Zannella Basket 12
Palermo Basket 10
Gm Basket Academy 10
Nuova Pall. Marsala 8
Sporting S. Agata 8
Virtus Trapani 6
Castenea Basket 2010 4
Cus Palermo 4
Orizzonte Palermo 2
Prossimo turno, 10^ giornata:
15/12/2018-ore 18:30-Fortitudo Messina- Palermo Basket
16/12/2018-ore 18:00- Castenea Basket 2010- Zannella Basket
16/12/2018-ore 20:00-Gm Basket Academy-Orizzonte Palermo
16/12/2018-ore 19:30-Virtus Trapani- Sporting S. Agata
16/12/2018-ore 18:00-Nuova Pall. Marsala- Cus Palermo
Riposa: Asd Svincolati Milazzo
12/12/2018-ore 20:00-Zannella Cefalù- Svincolati Milazzo 82-61
Parziali: 19/7, 40/24, 58/45
Zannella Cefalù: Ducato 9, Terrasi G. 31, Pirrone V. 20, Monaco 10, Cimino 4, Maniscalco, Pirrone S. 4, Terrasi M. 4, Gallo n.e., Morici n.e..All. Giambelluca
Svincolati Milazzo: Catanesi 1, Siracusa, Ivkovic 10, Jankovic 12, Costantino, Vento 13, Gerbino, De Paoli 11, Klevinskas 14. All.Maganza
Passo falso esterno per gli Svincolati Milazzo che in versione rimaneggiata, nella ripetizione della gara sospesa causa condensa sul parquet, vengono superati dalla Zannella Cefalù. I milazzesi, che conservano ancora il primato solitario in classifica, si presentano in campo privi di Barbera, Colosi , Mobilia e Sofia . È di Jankovic in avvio la prima realizzazione, a seguire sarà lo stesso ad andare nuovamente a segno per il 0-4 degli Svincolati, dopo il primo minuto di gioco. Nei successivi centoventi secondi errori da ambo le parti, sarà poi Terrasi G. ad iscriversi per primo a Tabellino per i suoi. Cefalù con grande intensità, inizia a spingere sull'acceleratore ed a 3'50 dalla prima sirena il punteggio è sul 12-6. Coach Maganza chiama timeout , ma al rientro la musica non cambia. Monaco per i padroni di casa, con un gioco da tre punti, porta i suoi sul + 9 . Gli Svincolati, quest'oggi, con una fase difensiva da rivedere, permettono ai padroni di casa di allungare ancora. Terrasi G. trascina così la Zannella sul + 12 , 19-7 il punteggio al termine della prima frazione. Il secondo periodo si apre con una tripla di De Paoli, per i mamertini. Subito dopo sarà ancora il giovane numero 30 degli ospiti ad andare a segno per il-7. In questa fase tocca a Monaco e Ducato mettersi in evidenza e grazie alle loro conclusioni , +12 per i Cefaludesi.
Ma per la capolista oggi non è serata, tanti gli errori in fase d'attacco e così grazie alla buona vena realizzativa di Giuseppe Terrasi, 31 punti finali per lui, i padroni di casa allungano ancora + 20 a 4'10 dal riposo lungo. Ivkovic e Klevinskas provano a riportare sotto la propria compagine, è – 13 per gli Svincolati. Nei minuti finali sostanziale equilibrio, si va negli spogliatoi con il tabellone che segna il punteggio di 40-24. Il terzo quarto vede la capolista provare subito ad accorciare, ma prontamente arriva la risposta di Cefalù. De Paoli con un gioco da 3 punti riporta la capolista sul – 13 a 2'50 dalla penultima sirena. Ma sono ancora Monaco prima , che colpisce da oltre l'arco, e Terrasi G. con una bella penetrazione a mettersi in grande evidenza, 58-40. Nel finale del periodo sarà Vento ad andare a segno, permettendo un tentativo di rientro nel match ai Maganza boys. La frazione termina sul 58-45. Il quarto finale con Terrasi M. per primo a canestro e con Jankovic, per gli ospiti, pronto a replicare. Sale in cattedra adesso Pirrone V. per la squadra di casa, sua la tripla del + 16. Svincolati che perdono anche Klevinskas, il Lituano costretto a lasciare il campo per infortunio. La Zannella continua a spingere e ben controllando la gara riuscirà anche ad allungare ancora. I ragazzi di Coach Giambelluca si aggiudicheranno la vittoria, meritata , con il punteggio finale di 82-61.
Di Saverio Maiorana