Non perdere...
Home / Basket / Basket: Serie C Silver Sicilia: I risultati dei recuperi

Basket: Serie C Silver Sicilia: I risultati dei recuperi

Recuperi, da lunedì 26 a giovedì 29 novembre 2015:
Lunedì 26/10/2015, ore 20,30-Piero L. Spadafora- Pol. Vigor S. Croce Camerina (rec. 5^ g.) 75-57
Mercoledì 28/10/2015, ore 21,00-Il Minibasket Milazzo- Pol. Vigor S. Croce (rec. 3^ g.) 71-77
Mercoledì 28/10/2015, ore 19,00-Costa D’Orlando- Basket Club Ragusa (rec. 5^ giornat)  90-57
Giovedì 29/10/2015, ore 20,00- Virtus Basket Canicattì – Sport E’ Cultura Patti (rec. 1^ g.) 89-70
Giovedì 29/10/2015-ore 19,30-Pol. Aretusa- Basket Giarre (rec. 5^ g.) 88-60
Giovedì 29/10/2015, ore 20,30-Sport Club Gravina- Zannella Basket Cefalù (rec. 5^ g.) 71-116

                                                                   Classifica aggiornata:

1

Zannella Basket Cefalù

12

9

Pol. Aretusa

6

2

Peppino Cocuzza 1947

10

10

Basket Club Ragusa

4

3

Costa D’Orlando

10

11

Il Nuovo Avvenire Spadafora

4

4

Virtus Basket Canicattì*

10

12

F.P. Sport Messina

2

5

Sport E’ Cultura Patti*

8

13

Sport Club Gravina

2

6

Green Basket 99*

8

14

Basket Giarre

2

7

Cus Catania Basket 2003

6

15

Pol. Vigor S. Croce Camerina

2

8

Studentesca Licata 1971

6

16

Il Minibasket Milazzo*

0

(*) una partita in meno
Gli altri recuperi:
Mercoledì 4/11/2015-ore 21,00-Sport E’ Cultura Patti- Green Basket 99 (rec. 5^ g.)
Giovedì 5/11/2015-ore 21,00- Virtus Basket Canicattì- Milazzo (rec. 5^ g,)
******
Mercoledì 28/10/2015, ore 19,00- La Irritec Costa d'Orlando vince il recupero contro Ragusa per 90-57
Irritec Costa d'Orlando – Ragusa
fall 90-57 (22-14; 41-30; 68-45)
Costa d'Orlando: Marinello 19, Danna 6, Boffelli 18, Carpinteri, Leonzio 11, Sgró 13 Giuffrè, Crisà 3, Fall 9, Cusenza 10. All.: G. Condello.
Ragusa: Antoci, Spatuzza, Boiardi 6, Licitra 8, Cataldi, Scalone 5, Gebbia 8, Ferlito 2, Mammana 11, Canzoneri 11. All.: Di Gregorio.
Secondo successo in fila per la Irritec Costa d’Orlando che al PalaValenti, nel recupero della quinta giornata di campionato, sconfigge Ragusa con il punteggio di 90-57.
Un’ottima iniezione di fiducia per i biancorossi che scenderanno nuovamente in campo di fronte ai propri tifosi sabato contro Giarre.
Coach Condello decide di iniziare la gara con il quintetto che ha vinto l’ultima partita, ovvero Danna, Marinello, Boffelli, Sgrò e Fall. Primo periodo a ritmi blandi, con la Costa che sembra subire la fisicità degli avversari sotto canestro. Dopo 5’ comunque capitan Sgrò porta i suoi sull’11-9, Fall si fa valere sotto le plance, poi ci pensa il solito Marinello a mandare in visibilio il pubblico presente al PalaValenti con una bomba da centrocampo proprio allo scadere del primo periodo, che vale il 22-14 per la Costa d’Orlando. L’inerzia data dal canestro di Marinello però non si traduce in una fuga dei padroni di casa, che al 15’ si vedono raggiunti da Ragusa sul 28 pari. Reazione positiva dei biancorossi con i canestri da fuori di Leonzio e Boffelli che permettono ai locali di andare sul +11 all’intervallo lungo: 41-30.
Alla ripresa dei giochi ancora Boffelli, mattatore della partita, con 7 punti in fila prova a scavare il solco decisivo e al 25’ i biancorossi si portano sul 55-36. L’ala argentina non smette di segnare e con un altre due triple e un bel canestro in palleggio, arresto e tiro chiude la pratica già nel terzo periodo: 68-45 per la Irritec Costa d’Orlando. Ultimo quarto di pura accademia per i ragazzi di Condello, che si limitano a controllare il match e portare a casa i due punti in palio.
Comunicato del 28/10/2015
Raffaele Valentino – Addetto Stampa Irritec Costa d'Orlando

Foto Milazzo-Vigor S. Croce
MINIBASKET MILAZZO-VIGOR EMMOLO S. CROCE 71-77
(16-22, 38-34, 53-55)

MILAZZO: Giorgianni C. NE, Vecchiet 18, Trio NE, Italiano 16, Layne 14, La Spada G. NE, Scilipoti 1, Giorgianni F. 5, La Spada A. NE, Amato 11, Spanò 4, Koprivica 2. All. Interdonato
S. CROCE: Lena, Susino 2, Miccichè, Giovanni Occhipinti 42, Barone, Paolo Di Stefano NE, Giorgio Di Stefano 2, Emmolo 2, Cascone 10, Rizzo 19, Rosario Occhipinti NE. All.: Giancarlo Di Stefano
ARBITRI: Attard – Digiorgi

Prima parte di campionato da dimenticare: il Città di Milazzo incassa la sua quinta sconfitta consecutiva in cinque gare. A violare il parquet di Barcellona (campo neutro in attesa dell’apertura del palazzetto milazzese) stavolta è la Vigor Emmolo, che ottiene così la sua prima vittoria stagionale, grazie soprattutto alla prestazione monstre del play-maker ospite, Giovanni Occhipinti, autore di ben 42 punti.
Il Milazzo, dopo la partenza ad handicap, recupera nel secondo quarto, arrivando all’intervallo lungo in vantaggio di quattro lunghezze 38-34. Dopo un terzo parziale equilibratissimo, i mamertini buttano via la vittoria nell’ultimo quarto: avanti di quattro punti, i milazzesi commettono tre errori consecutivi sotto canestro, consentendo ai ragusani l’insperata rimonta.
Arriva così la sconfitta nel recupero della 3^ giornata. Sabato i ragazzi di Interdonato andranno a far visita allo Spadafora, nella speranza di ottenere i primi punti stagionali.
Sebastian Donzella
Ufficio Stampa ASD Il Minibasket Milazzo