Non perdere...
Home / Basket / Basket Serie C Sicilia: I risultati della 21^ giornata

Basket Serie C Sicilia: I risultati della 21^ giornata

Basket Serie C Sicilia, 21^ giornata, 6^ di ritorno, sabato 6 e domenica  7/1/2016. Primo ko stagionale della capolista Zannella Basket Cefalù, dopo 21 vittorie di fila. La squadra di Cefalù si ferma sul parquet della Pol. Aretusa di Siracusa, punteggio 87-78 (16.25, 38-38, 57-52). Perdono in casa, Nuovo Avvenire Spadafora e Peppino Cocuzza 1947. Per quanti riguarda la squadra di San Filippo del Mela, nell’anticipo di sabato, i palermitano della Green annullano lo svantaggio e sul 75 a 75 chiudono il match con la tripla di Gullo. Ancora sub judice il verdetto sulla gara del turno precedente, FP Messina – Cocuzza, assegnata a ravolino ai filippesi. In corso l’esame del ricorso dei messinesi, avallato anche dal club di San Filippo del Mela. Chiedono la ripetizione della gara. Nell’attesa, l’FP Sport Messina perde la gara di Capo d’Oralndo, rilanciando i paladini, ancora in terza posizione di graduatoria, dietro Sport E’ Cultura Patti.
Buona la prova del Peppino Cocuzza, superato nel finale: La foto della gara:

DSCN0455
 Peppino Cocuzza Centro Convenienza-Green Basket 75-78
(
Parziali 20-26, 42-45, 60-57)
Peppino Cocuzza: Barbera 5, Toto 14, Milickovic 11, Coppolino 2, Vujicevic 20; Bellomo 13, Corazzon 10, Rizzo ne, Cocuzza ne. All. Calderone
Green Basket: Gullo 19, Bontempo 5, Tagliareni 13, Lebo 14, Lombardo 27, Lupo, Biondo , Vitale, Cerasola, Trevisano ne, Cusimano ne, Jovic ne. All. Bonanno
Arbitri: Antonio Giunta di Ragusa e Luca Attard di Priolo Gargallo (SR)
I risultati della 21^ giornata, 6^ di ritorno :
07/02/2016-ore 19:00- Sport Club Gravina- Cus Catania Basket 2003 77-58
06/02/2016-ore 19:00- Piero Leprogroup- Basket Club Ragusa 75-80
06/02/2016-ore 19:30- Sport E’ Cultura Patti- Pol. Vigor S. Croce Camerina 94-56
07/02/2016-ore 19:30- Costa D’Orlando- F.P. Sport Messina 90-50
07/02/2016-ore 18:00- Pol. AretusaZannella Basket Cefalù 87-78
07/02/2016-ore 18:00- Studentesca Licata 1971- Città di Milazzo 86-39
06/02/2016-ore 18:30- Peppino Cocuzza 1947- Green Basket 99 Palermo 75-78
07/02/2016-ore 18:00- Virtus Basket Canicattì- Basket Giarre 75-58

                                                                         Classifica 21^ giornata

1

Zannella Basket Cefalù

40

9

Basket Club Ragusa

16

2

Sport E’ Cultura Patti  

38

10

Cus Catania Basket 2003

14

3

Costa D’Orlando   

36

11

Il Nuovo Avvenire Spadafora

14

4

Virtus Basket Canicattì

32

12

Sport Club Gravina

14

5

Pol. Aretusa

30

13

F.P. Sport Messina

10

6

Green Basket 99

28

14

Basket Giarre

8

7

Studentesca Licata 1971

26

15

Pol. Vigor S. Croce Camerina

8

8

Peppino Cocuzza 1947

22

16

Città di Milazzo

0

Prossimo turno, 22^ giornata, 7^ di ritorno :
14/02/2016-ore 19:00-Sport Club Gravina- Studentesca Licata 1971
14/02/2016-ore 20:00-Città di Milazzo- Piero Leprogroup
14/02/2016-ore 18:00-Basket Giarre- Costa D’Orlando    
14/02/2016-ore 18:30-Green Basket 99- Basket Club Ragusa
14/02/2016-ore 18:30-F.P. Sport Messina- Sport E’ Cultura Patti   
14/02/2016-ore 18:00- Zannella Basket Cefalù- Virtus Basket Canicattì
13/02/2016-ore 19:00- Cus Catania Basket 2003- Pol. Aretusa
14/02/2016-ore 18:30- Pol. Vigor S. Croce Camerina- Peppino Cocuzza 1947
Irritec Costa d'Orlando inarrestabile, sesta vittoria in fila e F.P Sport k.o per 90-50
Non intende arrestarsi la corsa della Irritec Costa d’Orlando, che con quella di oggi al PalaValenti contro l’F.P Sport conquista la sesta vittoria consecutiva, giunta col punteggio di 90-50. I biancorossi restano dunque imbattuti in questo girone di ritorno e sfideranno Giarre in trasferta nella prossima giornata.
Coach Condello cambia naturalmente il quintetto di partenza, schierando in quintetto Leonzio al posto di Boffelli, trasferitosi a Scauri in settimana; Danna, Marinello, Sgrò e Fall completano lo starting five biancorosso. Buona la partenza dei padroni di casa, che trovano canestri facili con Fall e Sgrò sotto canestro portandosi sul 12-6 al 5’. Messina resta in partita con i canestri di Cavalieri, ma Danna respinge l’assalto ospite con 5 punti in fila per il 23-10 che chiude il primo quarto.
Nel secondo periodo i biancorossi rallentano un po’ il ritmo, ma trovano comunque buone soluzioni offensive e con una tripla di Carpinteri vanno sul 30-16 al 15’. La Costa si sblocca nel finale di tempo con 5 punti in fila di Leonzio, servito splendidamente in due occasioni da Antinori, ma Messina non molla e trova canestri importanti con Salvatico: dopo 20’ Costa avanti 37-27.
Ad inizio ripresa i biancorossi si danno da fare in difesa, giocando con un’aggressività non vista nella prima frazione. In attacco ci pensano Sgrò e Marinello a dare la scossa con un parziale di 10-2 che porta la Costa sul 47-29 al 25’. I biancorossi arrivano fino al +21 (53-32), poi un brutto infortunio alla spalla per Luca Sgrò lo estromette dalla gara prematuramente. I biancorossi comunque continuano a darci dentro e volano sul 66-37 allo scadere del terzo periodo, confezionando un parziale di 29-10 che chiude in anticipo la partita.
Il resto della gara è utile a coach Condello per dare spazio alle seconde linee, tra cui il giovane Alessandro Arto, prodotto del settore giovanile dei biancorossi, che segna anche una bella tripla. La Costa trova il +41 con Carpinteri (80-39) e chiude la gara sul 90-50, portando a casa i due punti in palio grazie ad un meraviglioso secondo tempo.
Irritec Costa d'Orlando – F.P Sport Messina 90-50 (23-10; 37-27; 66-37)
Costa d'Orlando: Marinello 18, Danna 12, Carpinteri 5, Leonzio 13, Crisà 2, Sgró 13, Ferraro 4, Arto 3, Antinori 10, Fall 10. All.: G. Condello
Messina: Casile 3, Cucinotta 6, Ponzù 2, Squillaci 5, Gangarossa 2, Cavalieri 13, Dispenzieri, Salvatico 13, Valsecchi 4, Martino 2, Perrone. All.: F. Paladina
Comunicato stampa
Raffaele Valentino – Addetto Stampa Irritec Costa d'Orlando