Non perdere...
Home / Basket / Basket: Pallacanestro Trapani-Manital Torino in sala stampa

Basket: Pallacanestro Trapani-Manital Torino in sala stampa

lino lardo - intervisteLino Lardo (nella foto, coach Pallacanestro Trapani): “E’ stata la vittoria di tutti. Una partita magnifica, che abbiamo vinto giocando con un cuore immenso. Avevo chiesto alla mia squadra di giocare questo tipo di gara e i ragazzi sono stati straordinari. In una serata come questa, in cui tutti quanti hanno dato un contributo insostituibile, non si può non fare una citazione per Lowery. Non si allenava da quindici giorni e per due volte ci ha tenuti in vita con due soluzioni vincenti, sia alla fine del tempo regolamentare che in chiusura del primo overtime. E’ il successo anche dei nostri tifosi, che sono stati davvero il nostro sesto uomo. E adesso è tempo di a dare un senso a queste prestazioni casalinghe con una vittoria esterna. Da domani penseremo subito alla gara di Imola, che sarà difficile e per noi sarà importante come quella contro Torino”.
Stefano Pillastrini (coach Manital Torino): “Credo che non ci sia una sola persona che si trovava all’interno del palazzo dello sport che non si sia divertita. E’ sempre un piacere giocare a Trapani, con un pubblico bellissimo e un’atmosfera molto calda. Noi abbiamo commesso tanti errori e possiamo recriminare. Spero che la nostra squadra riesca a far tesoro di tutto questo. Sull’azione di Lowery che ha consentito a Trapani di pareggiare con un tiro da tre punti al termine sul primo supplementare, è vero: abbiamo sbagliato perché avremmo dovuto far fallo. Ma ripeto, sono tanti gli errori che abbiamo commesso e non sarebbe corretto limitare l’analisi a quell’episodio”.
Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani
Lunedì 6 gennaio 2013
COMUNICATO STAMPA N. 187