Non perdere...
Home / Basket / Basket, Memorial “Gerlando Micalizio” di Agrigento: Barcellona e Capo d’Orlando in finale

Basket, Memorial “Gerlando Micalizio” di Agrigento: Barcellona e Capo d’Orlando in finale

Orl.-Fort- AgrSabato 28 settembre 2013, il successo del Basket Barcellona sulla Pallacanestro Trapani e quello di Capo d’Orlando contro Agrigento. Oggi, domenica 29, la seconda giornata di gare. In programma le due finali, per il 1°-2° fra Barcellona e Capo d’Orlando, oltre a Trapani – contro Fortitudo Agrigento per il 3°-4° posto. Nella foto, una fase della gara Orlandina-Agrigento ( fonte: Upea Capo d’Orlando):
I risultati di sabato 28 settembre:
Gara 1-ore 18.30 Pallacanestro Trapani-Sigma Basket Barcellona 85-90 (13-16); (29-33); (54-53);(72-72);(85-90)
Gara 2-ore 20.30 gara 2 Moncada Fortitudo Agrigento-Upea Capo d’Orlando 55-79 (20-22, 34-37, 42-53, 55-79)
Il programma di oggi, domenica 29 settembre:
Finale 1°-2° posto-ore 20.30-Sigma Basket Barcellona – Upea Capo d’Orlando
Finale 3°-4° posto-ore 18,30-Pallacanestro Trapani – Moncada Fortitudo Agrigento
Memorial Micalizio: Barcellona supera Trapani dopo un supplementare e si qualifica per la finale contro Upea Capo d’Orlando
Pallacanestro Trapani – Sigma Barcellona 85-90
(13-16); (29-33); (54-53);(72-72);(85-90)
Lighthouse Pallacanestro Trapani: Renzi 2, Bartoli n.e., Costadura n.e., Lowery 13, Baldassarre 15, Bossi 4, Rizzitello 10, Ianes 6, Tabbi n.e., Parker 13, Ferrero 15, Antrops 7. Coach Lino Lardo
Sigma Basket Barcellona: Toppo 6, Fantoni 7, Natali 9, Filloy 13, Maresca 18, Young 14, Collins 17, Pinton 6, Dispinzeri n.e., De Leo  n.e., Iurato n.e. Coach Giovanni Perdichizzi
La prima finalista del Primo Memoriale Micalizio è la Sigma Barcellona,  che ha battuto la Lighthouse Pallacanestro Trapani, dopo un tempo supplementare, con il punteggio di 85-90. Le due compagini sono sempre state vicine nel punteggio, a testimoniare  sono i parziali del primo quarto, 13-16. Nel secondo periodo l’elastico del match perde la sua forma, i  giallorossi allungano leggermente il vantaggio chiudendo e andando  all’intervallo lungo sul punteggio di 29-33. Primo tempo all’insegna del  play americano Andre Collins. L’Mvp del precedente Trofeo Sant’Ambrogio conferma il suo stato di forma firmando 12 punti.
Al rientro dagli spogliatoi, coach Lardo porta a termine qualche  piccolo aggiustamento, che consente ai granata di raggiungere e  sorpassare Barcellona. Dopo 30 minuti il tabellone recita 54-53. Quarto periodo, caratterizzato da “cuore” e “spirito” delle due  squadre, non bastano 40 minuti per decretare la prima finalista di  questo Memoriale. Al termine del tempo regolare la situazione è in
perfetta parità 72-72.Maresca e compagni riescono ad avere la meglio sugli avversari nell’overtime e l’avvincente prima semifinale del torneo agrigentino  termina 85-90.
Un soddisfatto coach Giovanni Perdichizzi, a fine partita, ha  dichiarato: “Quella di stasera è stata una partita combattuta, simile a  una gara di campionato. Proprio grazie a partite come queste riusciamo a crescere. Stasera per una parte dell’incontro, siamo stiamo stati dietro e abbiamo rincorso l’avversario, anche se lo scarto era minimo. Potevamo chiudere il match nei minuti regolamentari, ma loro hanno realizzato un canestro che ha pareggiato la situazione. Sicuramente una nota positiva, è stato il semplice fatto che a quattro minuti, sotto di 8 punti la squadra ha reagito perché voleva vincere la partita nonostante fosse un’amichevole e quindi anche la mentalità è quella giusta.”
Ufficio stampa Sigma Basket Barcellona
Comunicato Ufficiale n.72
Barcellona, 28 settembre 2013