Non perdere...
Home / Altri sport / Arti Marziali: I Campionati Regionali di Ju Jitsu disputati a Catania

Arti Marziali: I Campionati Regionali di Ju Jitsu disputati a Catania

Campionati Regionali di Ju Jitsu disputati a Catania.
La Dai Ki Dojo domina e la Coppa Primavera incanta
di Paolo Boccaccio

(I campioni regionale della Dai Ki Dojo di Catania)
Ai campionati regionali di Ju Jitsu specialità Fighting System disputati al PalaCatania, la società Dai Ki Dojo Catania del presidente Giovanni Puglisi si conferma campione regionale con 163 punti precedendo la Budokan Palermo 151, terza la Marte Ju Jitsu 146. Spettacolo assicurato con 150 jutsuka che si sono affrontati sul tatami nelle varie categorie.
Ecco i primi tre per categoria: 
Esordienti -34: Tusa, Lo Monaco, ex aequo Calà e Lo Verde (tutti della Marte); -37: Quartararo (O.D. Fitness), Giordano (O.D. Fitness), ex aequo: Costantino (Harmony) e Spitaleri (Marte); -41: Fragale, Bentivegna, ex aequo Dalla Costa e Faso (tutti della Budokan); -45: Platania (Black Belt School), Lizio (Dai Ki Dojo Catania), ex aequo: Buffa (Eragon Modica) e Favulli (Budokan); – 50: Calandra (Marte), Gambino (Budokan) ex aequo Avola (Dai Ki Dojo) e Di Marino (Harmony); – 55: Cordaro (Dai Ki Dojo), Russo (Marte), ex aequo: Carrubba (Dai Ki Dojo) e Tuzzolino (Harmony); -60: Di Prima (Dai Ki Dojo), Fazio (Dai Ki Dojo),ex aequo: Benincasa (Marte), Vizzini (Budokan); – 66: Russo (Budokan), Puglisi (O.D. Fitness), ex aequo Colombo (Eragon Modica) e Lo Giudice (Marte); + 66: Lo Cascio (Marte), Di Gloria (Budokan); Esordienti F. -40: Lo Bello (O.D. Fitness), Mantia (Budokan); -44: Zambito (Marte), Di Marino (Harmony); -48: D' Angelo (Marte), Colombo /Eragon).
Allievi M. -46: Spataro (Eragon), Famoso (Dai Ki Dojo); -55: Rubino (Dai Ki Dojo), Betivegna (Budokan), ex aequo Capra (Dai Ki Dojo) e Ciancio (Black Belt School); -60: Licciardello  (Dai Ki Dojo), Barbagallo  (Dai Ki Dojo), ex aequo Greco  (Dai Ki Dojo) e Romeo (Marte); -66: Salerno (Budokan), Riccioli (Dai Ki Dojo), ex aequo Di Liberti (Honai Yoshin Ryu Pa) e Pires (Harmony); – 73: Gemma (Dai Ki Dojo), Catania (Black Belt School), ex aequo Scarso (Black Belt School) e Platania (Black Belt School); + 81: Mannino (O.D. Fitness), Foti (Dai Ki Dojo Barcellona).
Femminile – 57: Giallanza (Budokan), Magno e Terrasi (Marte); -70. Di Gregorio (Eragon), Nania (Dai Ki Dojo),  Scaletta (Marte); Juniores M .56: Giappone (Marte), Emiliano Nania (Dai Ki Dojo), Scaletta (Marte); -62: Emanuele Nania (Dai Ki Dojo);  -69: Falgares (Dai Ki Dojo), Finocchiaro (Dai Ki Dojo), D' Agostino (Budokan); -77 Figà (Budokan), Giglio (Dai Ki Dojo), Senaj (Dai Ki Dojo Barcellona); -85: Mallei e Masotto (entrambi Budokan); +94: Di Marco (O.D. Fitness); Seniores -62: Pidatella e Calì (entrambi Dai Ki Dojo), ex aequo Contino e Lo Gerfo (entrambi Budokan); – 69: Rizzolo (Budokan), Fichera (Dai Ki Dojo), ex aequo Bellavista e Coloma (entrambi Marte); -77: Capilli (Dai Ki Dojo); femminile -49: Briulotta (Marte), Romani e Valenti (entrambi Budokan).
Queste le società partecipanti: Dai Ki Do Catania, Black Belt School Catania, Eragon Modica Dai Ki Dojo Barcellona Pozzo di Gotto e le seguenti società palermitane: Harmony Body System, Hontay Yoshin Ryu, Asd Budokan, O.D. Fitness e Marte Ju Jitsu.
Esausto ma soddisfatto il maestro Puglisi. “Una due giorni intensa compresa la Coppa Primavera poi doppiamente soddisfatto perché ci siamo confermati campioni regionali. Un plauso ai nostri maestri che hanno preparato e caricato a dovere i nostri jutsuka. Ringrazio anche le altre società che hanno partecipato all'evento.
Non dimentichiamo anche lo spettacolo del giorno precedente, la Coppa Primavera che ha  coinvolto ben 400 bambini, un autentico spettacolo.
Infine un plauso alla pasticceria Aiello di Battiati e alla Sala Eventi Kalu di Catania”-


Lo spettacolo sul tatami per la Coppa Primavera. 

I baby che hanno trionfato nella Coppa Primavera.