Non perdere...
Home / Altri sport / Arti Marziali: Domenica al PalaCatania i regionali Fighting System di Ju Jitsu

Arti Marziali: Domenica al PalaCatania i regionali Fighting System di Ju Jitsu

Domenica al PalaCatania i regionali Fighting System di Ju Jitsu. La Dai Ki Dojo favorita ma attenzione alle società palermitane.
di Paolo Boccaccio
Un week end intenso sia sul piano organizzativo che agonistico per la società Dai-Ki Dojo Catania di Ju Jitsu diretta dal maestro Giovanni Puglisi. Il sipario s'alzerà  sabato 6 aprile con la “Coppa Primavera” al PalaCatania, appuntamento dedicato ai bambini, il 7 l'atteso campionato regionale di Fighting System. Catania con la collaborazione del comitato regionale Fijlkam, ospiterà i campionati nazionali di maggio. Tra le società partecipanti da tenere d'occhio anche la Black Belt School Catania del maestro Gery Spina, la Eragon di Modica e la Dai Ki Dojo di Barcellona Pozzo di Gotto; agguerite si presentano le società palermitane: Harmony Body System, Hontay Yoshin Ryu, Asd Budokan, O.D. Fitness e Marte Ju Jitsu  
«I grossi impegni non ci spaventano – dice il maestro Puglisi – servono da stimolo. Da mesi sia i nostri jutsuka che i piccoli si preparano per questi due importanti eventi, cominceremo con l'emozione che proveranno i bambini nella collaudata “Coppa Primavera, dopo l'ottimo antipasto, domenica il campionato  regionale in cui l'obiettivo è quello di riconfermarci dopo il successo la scorsa stagione a Palermo, Un plauso alla pasticceria Aiello di S. Agata Li Battiati e la Kalu Eventi per il prezioso apporto che offriranno nella “due giorni”.  Tornando ai nostri ragazzi si sono preparati con impegno e passione che hanno  messo in ogni seduta allenamento per tale motivo sono convinto che raccoglieremo i frutti sperati. Al PalaCatania assicuro che assisteremo ad uno spettacolo di notevole spessore, oltre 250 atleti si sfideranno nella specialità Fighting System. Ci sono i presupposti-conclude Puglisi- che i nostri ragazzi facciano un ennesimo passo avanti nel loro percorso di crescita. Ribadisco puntiamo a raccogliere ciò che abbiamo seminato in questi mesi di allenamento in palestra e mi auguro che al termine dell’evento commenteremo un bilancio positivo».
I convocati della Dai Ki Dojo: Carmelo Di Mauro, Lorenzo Di Leonforte, Gabriele Lizio, Enrico Avola, Mario Patanè, Alessandro Torrisi, Diego Cordaro, Simone Carrubba, Federico Fazio, Alessandro Di Prima, Giuliano Cordaro, Samira Spalletta, Adriano Famoso, Edoardo Rubino, Pietro Famà, Antonio Capra, Nadir Marletta, Dario Licciardello, Pierantonio Greco, Gabriel Gemma, Giuseppe Barbagallo, Sergio Bottaro, Matteo Riccioli, Andrea Di Martino, Emiliano Nania, Federico Finocchiaro, Emanuele Nania, Filippo Falgares, Emanuele Giglio, Nicoletta Milone, Gianni Antonio Calì, Ettore Pidatella, Andrea Fichera e Marco Capilli.

La Dai Ki Dojo pronta a riconquistare il titolo regionale.

I Jutsuka catanesi vittoriosi a Barcellona.