Non perdere...
Home / Spettacoli / 3° tappa di “Io in arte” cantagiro peloritano a Terme Vigliatore

3° tappa di “Io in arte” cantagiro peloritano a Terme Vigliatore

osa890Ramona Parisse riconquista la vittoria e raggiunge la vetta ex aequo con Simona Spinella.
Aggiudicandosi 992 voti nella terza tappa di semifinale, la cantante milazzese Ramona Parisse ritorna sul gradino più alto del podio vincendo la tappa davanti a Simona Spinella di Gioiosa  Marea. Ramona ritorna a vincere con  la canzone One Night only di Jennifer Hudfon, con una interpretazione eccellente che l’ha portata a conquistare la vittoria e quindi a risalire sul gradino più alto del podio nella classifica generale seppur in aequo (2985 voti) con Simona Spinella. A premiarla sia la giuria dei tecnici, sia la giuria popolare.  La stessa Spinella ha chiuso la tappa al secondo posto con 988 voti. Questo appuntamento si è svolto al ritrovo Lampara di Tonnarella a Terme Vigliatore del titolare Salvatore Zumbo, al quale è stata consegnata alla fine una targa per l’ospitalità dalla presidente della Osa Production, Nancy La Greca assieme al conduttore Nuccio Scibilia.  A seguire con 986 voti Sara Di Bella riporta al terzo posto di tappa e raggiunge il quarto posto in classifica generale, davanti a Rosmary Barbera che ottenendo 980 voti dalla giuria si posizione al quinto posto nella tappa e con i suoi 2967 voti accumulati si conferma al secondo posto in classifica generale davanti a Mirella Goldin che ha totalizzato 985 voti per cui quarta di tappa e con il suo portafoglio di voti (2951), quinta in classifica generale, dietro a Marzia Mazzeo posizionata con 2954 voti al quarto posto della stessa classifica generale e al sesto posto in exquo con 979 voti con Rosalba Scibilia che con i suoi 2948 voti accumulati si posiziona al sesto posto anch’ella in classifica generale. Il 7° posto della classifica di tappa con 973 voti è andato a Mary Lanza, seguita da Federica Galeota (967 voti) e da Gianni La Rosa che precede nell’ordine Melina Cambria, Vincenzo Russo, Carmen Spartà, Irene Longo, Piero Munafò, Marcello Bellotto, Chantal Picciolo, Pino Dario Passalia, Piero Aloe e Massimiliano Morsillo. “Sono felice – conferma Nancy La Greca direttrice della macchina della musica – abbiamo fatto un gruppo meraviglioso e ben amalgamato grazie all’opera del conduttore Nuccio Scibilia che assieme a tutti loro compreso  i piccoli del Paperino d’Oro ha dato da buon mattatore spettacolo nello spettacolo coinvolgendo il pubblico per lui protagonista principale dedicandosi una performance ad hoc, grazie a delle canzoni note come Jeshael e Another break in the wall e per finire assieme a Laura Culicello, “Volare” di Domenico Modugno, per poi concludere, dopo la proclamazione della vincitrice di tappa, dando appuntamento a tutti per la finalissima di domenica 22 dicembre alle 19 al Green Park di  Fiumarella a Milazzo.
Comunicato Osa Production